Titolo: DREAM HUNTERS: IL PONTE ILLUSORIO Autore: MYRIAM BENOTHMAN Editore: ASTRO EDIZIONI Pagine: 248 Prezzo E-Book:   € 1,99 Prezzo ...

Recensione: DREAM HUNTERS: IL PONTE ILLUSORIO

Titolo: DREAM HUNTERS: IL PONTE ILLUSORIO
Autore: MYRIAM BENOTHMAN
Editore: ASTRO EDIZIONI
Pagine: 248
Prezzo E-Book: € 1,99
Prezzo Cartaceo: € 10,97
Serie: DREAM HUNTERS #1
Genere: FANTASY ROMANCE


SINOSSI UFFICIALE:

Cosa si prova nell’incontrare Cappuccetto Rosso e Biancaneve, e innamorarsi di un vero principe azzurro?
Tra le vie di Parigi, Sophie si imbatte per caso in un antico libro di favole ed è vittima di un’allucinazione. Hanno così inizio i suoi sogni vividi e surreali, ambientati nella dimensione parallela popolata da personaggi incantati.
In essi, la ragazza scopre di riuscire a manipolare le fiabe e, così facendo, anche il mondo reale cambia.
Ospite d’onore al ballo per le nozze di Cenerentola, conosce Alexander, principe seducente e inafferrabile. Il confronto fra i due si dipana tra avventure fatate, finché il sentimento che li unisce non si rivela in tutta la sua forza.
Ma una presenza oscura trama nell’ombra, insinuandosi nella mente di Sophie per usurparne il potere ed estendere il suo dominio sugli esseri umani...


LA MIA OPINIONE:

“Una favola reale e originalissima tra sogno e realtà!”
Nelle versioni originali delle favole tra il c’era una volta e il vissero felici e contenti la trama si svolge secondo canoni immutati nell'immaginario collettivo; personaggi e comprimari, antagonisti e prove da superare vanno a formare un intreccio noto che porta immancabilmente al lieto fine.
Nell’originale e innovativa visione delle favole di Myriam Benothman però nulla è come appare e nulla ha la connotazione classica, fiabe note e originalità narrativa si fondono tra loro fino a formare un romanzo sorprendente che soverchia i canoni prestabiliti, rivisita il classico e si trasforma in una lettura originalissima. Pur mantenendo intatto lo spirito sognante del genere favola l’autrice rompe gli schemi e racconta di un mondo magico tra sogno e realtà, con grande cognizione di causa tiene salde le redini della trama e l’arricchisce di citazioni e personaggi delle fiabe note a tutti. Il regno magico in cui si ambientano le vicende e il fascino della Parigi attuale in cui vive la protagonista si fondono e grazie alle ottime descrizioni visive dell’autrice aggiungono quell’elemento suggestivo e che rende ancor più densa la trama. Con stile fluido e semplice, anche se per nulla scontato, la trama prosegue in modo articolato e ricco di particolari, le mille sfumature della favola che l’autrice inserisce nel romanzo denotano uno studio approfondito di un argomento molto noto ma poco conosciuto nello specifico. Un romanzo che si legge con molto piacere, una favola moderna scritta con intelligenza per gli adulti che vogliono e dovrebbero sognare di più, che conquista e appassiona fin dalle prime pagine. Definire questo libro fantasy o favola romance è riduttivo, non restituisce appieno la complessità di un mondo articolato e ben congegnato che rende reale la fiaba e porta la fiaba nella realtà. Il ponte illusorio è solo il passaggio iniziale, il ponte appunto che trasporta il lettore all’interno di una trilogia e sebbene il finale sia coerente e pieno di speranze è evidente che questa talentuosa autrice ha ancora molto da raccontare e da regalare con questa storia.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO






© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.