Avete mai letto di quei romanzi che hanno qualcosa di poetico e suggestivo? Quei libri in cui la storia, la ricchezza di sentimenti, l’eleme...

Avete mai letto di quei romanzi che hanno qualcosa di poetico e suggestivo? Quei libri in cui la storia, la ricchezza di sentimenti, l’elemento romantico, i personaggi e gli scenari perfetti si intrecciano sino a creare qualcosa di magico? Io si, e posso assicurarvi che è una forte esperienza. Proprio ultimamente ho avuto modo di leggere un romanzo tutto made in Italy di una giovane scrittrice, Maria Capasso. E proprio come suggerisce il titolo dell’opera, nulla si dissolve (nell’animo del lettore) di questo romanzo:  dall’ambientazione  elegante e raffinata, ai protagonisti per nulla scontati e con una psicologia marcatissima,  al  tangibile pathos creato da ricordi ed emozioni sopite. Ma procediamo con ordine.
Alice, protagonista indiscussa del romanzo, ha un passato che da sempre cerca di tenere nascosto nell’angolo più remoto del suo fragile cuore, uno spazio destinato a dei sentimenti brucianti e a dei ricordi vividissimi della sua vita a Parigi, prima di crearsi una certa stabilità ed una famiglia tranquilla con Riccardo e la piccola Sveva. Ma questa precaria serenità è destinata a spezzarsi nel momento in cui riceve una chiamata da un ospedale parigino: Stefano, ladro del suo cuore in passato, ha subito un grave incidente e lei è l’unica che può aiutarlo.  Senza pensarci troppo, Alice insieme alla sua migliore amica Lucia, parte per Parigi, per scoprire in che condizioni versa l’uomo che ha ormai rinchiuso da anni nel cassetto dei ricordi. E proprio  al suo capezzale comincia un meraviglioso racconto in cui Alice, conscia di dovere delle spiegazioni all’amica, ripercorre a ritroso la storia che ha portato Stefano alla sua porta.
Entrambi cittadini di una città florida, ricca di bellezze architettoniche senza precedenti, e patria degli artisti,  si ritrovano a condividere non solo il calore di un appartamento, ma anche le piccole gioie della quotidianità, una chimica fortissima, e sentimenti profondi.  Ognuno di loro ha la propria vita, i propri segreti e diverse passioni, ma  ogni giorno entrambi si barricano dietro quella porta parigina per lasciarsi alle spalle un mondo che può deluderli. Ma l’idillio finisce nel momento in cui il loro amore tormentato raggiunge l’apice e  Stefano scompare nel nulla, lasciando ad Alice niente altro che una lettera.

Con un linguaggio raffinato ed accurato, Maria Capasso ha creato uno scritto pregno di emozioni sorprendenti, palpitanti, intense,  tormentate, dolci e soprattutto amare. Personalmente, ciò che ho apprezzato di più di queste splendide righe, sono i personaggi: Alice, anima fragile e forte, determinata e a tratti insicura; e  Stefano, ragazzo misterioso, dolce e rassicurante, ma allo stesso tempo animo tormentato e ribelle.  In entrambi, la loro forza motrice è il cuore che dall’inizio del romanzo, fino alla fine avrà un ruolo determinante in ogni scelta, azione e gesto. Non mancano inoltre, tematiche importanti come l’essere legati ad un passato che tormenta,  le palpitazioni di amori indissolubili, il raggiungimento della tanto agognata felicità, i sacrifici, la vita che inesorabilmente continua nonostante i dolori, il rimpianto per le cose non dette, il rimorso per gesti che non dovrebbero accadere, e chi più ne ha più ne metta. Insomma, un romanzo toccante che con sensibilità ci racconta l’animo umano e ciò che più lo fa tribolare. Lo consiglio? Assolutamente si! A mio avviso Maria Capasso è una piacevole scoperta della letteratura nostrana.
"Se due persone interagiscono tra loro per un certo tempo in cui si verifica l’instaurarsi dei sentimenti reciproci di amicizia o di amore, e poi vengono separate, esse non possono essere descritte come due persone distinte ma, in qualche modo, diventano un’unica persona. In altre parole, quello che accade a una di loro continua a influenzare l’altra, anche se distanti chilometri o anni luce[...]"

Bentrovate mie anime lunari! È ufficialmente cominciata la settimana del Lucca Comics , una delle più grandi fiere d’Italia che vi consigli...

Bentrovate mie anime lunari! È ufficialmente cominciata la settimana del Lucca Comics, una delle più grandi fiere d’Italia che vi consiglio assolutamente di visitare. Quest’anno, a causa di impegni mi è stato impossibile parteciparvi,  e come me tante altre persone hanno dovuto rinunciare. Ma noi di Storie di notti senza luna non demordiamo e troviamo sempre un modo per prendere parte al mood generale che solo una manifestazione del genere può suscitare.  Qui, libri, manga, anime, film e serie tv trovano ampio spazio e con essi, tutti gli appassionati e gli amici nerd. E proprio a tal proposito, questo mese per lo Special, Patrisha Mar ( nota scrittrice italiana), ci ha onorate di un articolo S-T-R-E-P-I-T-O-S-O interamente dedicato ai supereroi. Insomma, attraverso gli occhi di una vera (nerd) appassionata, conoscerete i mondi Marvel e DC che semplicemente vanno amati e sognati! Sono  contentissima oggi di presentarvelo perché Patrisha non solo ha reso pienamente giustizia ai supereroi, ma ci ha aperto una grande finestra sulla sua vita, permettendoci di conoscere meglio la donna che si cela dietro ai bellissimi romanzi editi Newton Comtpon.  

Vi lascio a questo meraviglioso, folle e corposo viaggio!  

Ciao a tutti, mi chiamo Patrisha. Sono un bel pastrocchio: mamma, moglie, scrivo, sogno a occhi aperti e anche chiusi, e sono una nerd convinta, una di quelle che non guarisce e, aggiungo, non vuole guarire. Fin da ragazzina adoravo guardare serie tv e film di fantascienza , tutte quelle cose tecnologiche per professionisti della nerditudine per intenderci. Sono cresciuta a pane e tecnobabble: Spazio 1999, Star Trek, Ufo, Battlelstar Galactica, perfino tutti i cartoni animati giapponesi con i robot, Goldrake e Jeeg Robot in primis, per arrivare ai più moderni X-files e soci. Insomma, la programmazione televisiva ha sempre sostenuto questa mia specializzazione degna di una laurea o di una puntata di Rischiatutto, e non potete capire la mia intima soddisfazione quando finalmente sono spuntati al cinema i primi film sui supereroi. Gaudio, tripudio, qualche alé ohohhhh...  Si può fareeee, direbbero in Frankestein Jr. Si è partiti con i datati e per certi versi fascinosi Superman di Reeves, per arrivare alla saga vagamente kitsch di Batman con "duemila" attori avvicendati nel ruolo principale, tra cui il migliore di allora, Michael Keaton. Ma era niente in confronto a quello che ci attendeva. Quella parte di me che adora i fumetti, soprattutto di alcuni supereroi come Superman e i Vendicatori (che un tempo compravo) ha cominciato a sclerare a ogni annuncio di una nuova pellicola targata Marvel e non solo. 
Perché la Marvel ha preso in mano le redini del mondo supereroistico cinematografico e lo ha plasmato a propria immagine e somiglianza, cancellando così l'onta di Daredevil di Affleck ed Elektra, per esempio, per regalarci gioielli che resteranno impressi nella memoria storica della cinematografica mondiale, a partire da Iron Man. La qualità di questi film ha fatto sì che il franchise brillasse di luce propria, e si espandesse, creando un universo di coerenza, possibilità e gioia generalizzata tra i fan persi come me. Una volta si segnavano sul calendario i compleanni, ora le uscite Marvel, scherzo (mica tanto). Ma la Dc non voleva essere da meno e così si è lanciata nel mondo cinematografico con i suoi film, a partire dalla trilogia di Nolan, davvero notevole per drammaticità, per arrivare ai nuovi Man of Steel (che considerando la mia fissa per Superman, ho già visto più volte di quante possa contare) e Dawn of Justice, Justice League e tutta una serie di film tra cui Wonder Woman, Acquaman, Flash.
Il successo dei primi progetti del grande schermo ha portato i canali televisivi a investire negli adattamenti di fumetti, con esiti ottimi. Il canale CW e Netflix hanno aperto il mondo alla Marvel e DC, regalandoci chicche come Smallville, Arrow, Supergirl, Flash, Legend Of Tomorrow, Luke Cage, Daredevil, etc etc etc.
No, ma vi immaginate una tipa come me? Che fino a qualche anno fa raccoglieva le briciole, ora si ritrova tutto questo a portata di mano, occhi, dvd e blu-ray? Ma quante vite dovrei avere per riuscire a vedere tutto e contemporaneamente scrivere, gestire una famiglia e fare la mamma a tempo pieno? Preferisco non rispondere, intanto sclero sul perché gli sceneggiatori abbiamo diviso Tony Stark da Pepper Potts, sul perché Thor non stia più con Jane Foster. E perché Vedova Nera non ha fatto coppia con Occhio di Falco? E vogliamo parlare della morte di Ciclope alla fine del terzo film della prima trilogia degli X-men? Perché mi hanno bistrattato l'adorato James Olsen in Supergirl e mi hanno distrutto una ship preferita, quella Karolsen? Insomma, questioni di vitale importanza indubbiamente. Se prima avevo un minimo di credibilità come persona e forse come autrice, di sicuro me la sono giocata con queste righe in libertà che riguardano uno dei miei scleri preferiti.
Marika è stata così carina da invitarmi a scrivere qui per questo splendido blog e mi sono lasciata andare a briglia sciolta, avvisandola che avrei dato il meglio di me, o il peggio, dipende dai punti di vista. Un suggerimento che mi sento di dare è che lo sclero è bello quando è condiviso, quindi è sempre bene circondarsi di amici che intuiscono al volo dove vuoi andare a parare, o che capiscano addirittura una tua battuta o citazione da film in anticipo. E sono soddisfazioni, credetemi. Se poi tra gli amici avete Sheldon Bazinga Cooper, allora l'apoteosi è raggiunta. Magari vi presterà anche le magliette (per la cronaca io ce l'ho di Superman e guai a chi me lo tocca). Aggiungo che anche un marito o fidanzato, o moglie o fidanzata che condividono questo lato delirante della personalità, possono fare al caso vostro, essere un valido sostegno o eventuale gruppo di supporto, per non dire la garanzia di avere sempre qualcuno con cui andare al cinema. Non c'è dubbio, quando poi sei in astinenza da notizie e vuoi sapere chi sarà il nemico di Batman di Affleck, o se Chris Pine interpreterà anche il nipote del maggiore Trevor in Wonder Woman, o cose così, non c'è niente di meglio che andare alla ricerca dei famosi spoiler su internet, gossip, anticipazioni e foto sul set. Ma vogliamo parlare della gioia di trovare negli inserti speciali dei film dei supereroi gag reel, i mitici errori dietro le quinte, o magari scene tagliate? Le famose scene tagliate, bramate da ogni fan che si rispetti? Insomma, dopo tutte queste parole vi starete chiedendo, qual è il senso del tuo intervento? Bella domanda, no, sul serio, perché non ne ho idea. Forse è solo un modo un po' contorto per dire che amo il mondo dei fumetti trasposto al cinema e in tv, che adoro la saga di Capitan America, tanto per citarne una, che amo follemente Man of Steel e Henry Cavill nel ruolo di Superman/Clark Kent, che sono entusiasta di tutti i meravigliosi intrecci che collegano ogni film, i richiami, gli easter eggs nascosti, le sceneggiature, le ambientazioni e i casting.
Il cinema finalmente ci sta regalando film di qualità e le serie tv stanno ereditando la capacità di raccontare storie emozionanti, ricche di azione, sentimenti e passioni, dando lustro e rilevanza a un sottogenere mai molto ben sfruttato, se non con rari quanto mai sporadici successi.
Quindi ora vi saluto e vi auguro di avere uno sclero tutto vostro per divertirvi nel tempo libero. Ciao, un bacio da me.


PATRISHA MAR





Titolo:  DRIVEN 2 - TRAVOLTI DALLA PASSIONE Autore: K. BROMBERG Editore: FABBRI Pagine: 367 Prezzo E-Book: € 6,99 Prezzo E-Book: € 16,9...

Titolo: DRIVEN 2 - TRAVOLTI DALLA PASSIONE
Autore: K. BROMBERG
Editore: FABBRI
Pagine: 367
Prezzo E-Book: € 6,99
Prezzo E-Book: € 16,90
Genere: ROMANCE CONTEMPORANEO
Serie: DRIVEN #2


SINOSSI UFFICIALE:

Amare Colton è come guidare una Ferrari a fari spenti nella notte. E Rylee lo sa, nel profondo sente che lui non è l’uomo giusto: troppo famoso, troppo bello, troppo fuori controllo. Stargli accanto, infatti, significa vivere secondo folli regole e scendere a compromessi su questioni fondamentali come fedeltà e fiducia. Due parole che non sembrano proprio rientrare nel suo vocabolario. Eppure decide di abbandonarsi alla passione e a quei momenti di feroce desiderio che sono diventati la sua droga. Una droga che è stata persino capace di offuscare il ricordo del suo grande amore Max, scomparso tragicamente. Ma quando un giorno dice l’unica cosa che Colton non avrebbe mai voluto sentire, la rottura è inevitabile e il dolore che le provoca lancinante. A Rylee non resta allora che augurarsi di non incontrarlo mai più. Le loro strade, però, sono destinate a incrociarsi nuovamente...



LA MIA OPINIONE:

Un travolgente ed emozionante romanzo!

Questo è il secondo libro di una saga che ha conquistato moltissimi lettori e che viene pubblicato con dei tempi di attesa brevissimi tra un romanzo e l’altro. Rylee e Colton sono una coppia che travolge con la loro storia, che in questo volume non solo prosegue gli eventi da dove si erano interrotti con il cliffhanger del primo romanzo ma entra nel cuore e nello spirito dei protagonisti facendoli conoscere e apprezzare ancora di più. Si parla di destino che mescola di continuo le carte di una storia d’amore già tormentata ma anche di seconde possibilità da vivere senza vincoli o costrizioni. In questo romanzo vi è quasi un ribaltamento dei ruoli e dei caratteri, entrambi i personaggi rivelano una parte di sé che li fa apprezzare e che emozionano per forza e sensibilità dimostrati. Pur rappresentando due classici stereotipi del romance questi protagonisti riescono a colpire e conquistare, il lettore riesce a conoscere entrambi i punti di vista, attraverso sentimenti e pensieri ma, in questo volume, anche attraverso dei popolari brani musicali che accompagnano alcuni stati d’animo. Una lettura scorrevole che viene narrata con stile molto fluido da un’autrice che alza il livello rispetto al primo libro, prende spunto da dei temi già sfruttati e li declina con un nuovo carattere che si intreccia a molti colpi di scena e a moltissimo sentimento, dolce e passionale ma senza mai eccedere. Questo è uno di quei romanzi belli e intensi che fanno soffrire il lettore insieme ai personaggi, che emoziona e cattura, che travolge fin da subito ma che vive in funzione del primo e del prossimo volume della trilogia. La scrittura dell’autrice è a mio avviso la vera colonna portante di questo romanzo e della serie, è molto moderna, ha ritmo ma soprattutto emoziona e riesce a trascinare nella storia mantenendo costante l’interesse del lettore. In un crescendo di passione, sentimenti ed emozioni si arriva alla fine del libro con il fiato sospeso, con un tumulto di tensione e stati d’animo che lasciano in attesa del volume conclusivo della serie!

(N.d.r. - Driven 3 Vinti dall'amore è previsto per il 3 Novembre)


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

 = OTTIMO


Titolo: HARD LANDING Autore: MONICA LOMBARDI Editore: EMMA BOOK Pagine: 334 Prezzo E-Book:  € 4,99 Serie: GD TEAM #4 Genere: ROMANTIC...

Titolo: HARD LANDING
Autore: MONICA LOMBARDI
Editore: EMMA BOOK
Pagine: 334
Prezzo E-Book: € 4,99
Serie: GD TEAM #4
Genere: ROMANTIC SUSPENSE


SINOSSI UFFICIALE:

Lo showdown finale tra il Team e l’uomo che ha osato sfidarli. Intenso, sconvolgente. Chi è preda e chi è predatore?Imprenditore miliardario e fondatore di un Team formato da ex intelligence e forze speciali, David G. Langdon, dai suoi chiamato GD, potrebbe apparire come un uomo che ha sempre avuto tutto e che, nella vita, ha scelto la via più comoda. Non è così. Il suo passato nasconde un errore che non si è mai perdonato, che neanche cinque anni nella Legione Straniera sono riusciti a fargli dimenticare. Un errore per il quale qualcuno vuole ancora presentargli il conto. GD non può permetterlo. Perché l’uomo che ha già cercato di punirlo ha seminato una scia di cadaveri lungo la strada, cercando di colpire quel Team che è diventato la sua famiglia. Questa volta, David è deciso a fermarlo, a qualsiasi costo. Anche se per farlo dovrà mentire a tutti e lanciare un’ultima sfida la cui posta in gioco sarà altissima: la sua vita e quella dell’unica donna che potrebbe amare.


LA MIA OPINIONE:

“L’intensa e sconvolgente resa dei conti del Boss del Team!”
Potente, se dovessi descrivere il romanzo in una parola userei proprio questo aggettivo, per trama e personaggi in primis, anche se queste caratteristiche non sono una novità per chi già conosce l'autrice, ma soprattutto per lo stile e per la struttura che chiude un cerchio, apre alcuni scenari per il futuro e conclude in maniera eccellente un’ottima serie. Infatti è proprio il potere che la Lombardi riesce ad imprimere in ogni riga a distinguere questo romanzo, a dare vita alla storia; ogni termine ha una sua connotazione, dona ritmo, immagine, dinamicità o emozione. Ancora una volta la Lombardi colpisce ancora e si rivela una garanzia, un’autrice che non si ferma all’eccellenza ma che si evolve pur mantenendo uno stile proprio e riconoscibile, che intreccia romance senza eccessi di zuccheri, adrenalina pura, un bel po’ di mistero e dei personaggi, buoni o cattivi che siano, a dir poco accattivanti che parlano e dialogano col lettore, non limitandosi a raccontare una storia ma facendolo diventare parte di essa. Basta una bella serie per rimanere nell'immaginario dei lettori, ma, in questo caso, vi è l’integrazione, non da poco, di l'autrice che con classe e molto garbo emerge per bravura e per una mente diabolicamente geniale nel disegnare gli eventi senza mai prendere il sopravvento su dei personaggi che bucano le pagine, escono dalle righe e di cui si sentirà la mancanza. Con Hard Landing e con la storia del boss si conclude un'epoca, quella del team, con citazioni e rimandi voluti che riportano direttamente ai primi libri, tributi e chiusura eccellente di una storia che conquista fino all’ultimo. Se il team ha emozionato, appassionato e fatto soffrire da sindrome di dipendenza molti, se non tutti, quelli che lo hanno letto, è piuttosto scontato dire di non affrontare la conclusione prima di aver letto i romanzi precedenti, magari uno dietro l’altro perché, a lettura ultimata, viene proprio l'istinto che solo i lettori compulsivi capiscono di ricominciare da capo la serie per trovare e cercare quegli indizi che la Lombardi ha disseminato nelle storie.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO




In questo Post trovate lo schema riassuntivo delle "puntate precedenti": sinossi, opinioni e ordine di pubblicazione dei romanzi e delle novelle brevi della SERIE GD TEAM.

Titolo:  Vermi. Volume 1 (Episodi 1-12) Autore:   Diego Aledda Editore: Arduino Sacco Editore Pagine: 158 Prezzo Cartaceo:  € 12,90 ...

Autore:  Diego Aledda
Editore: Arduino Sacco Editore
Pagine: 158
Prezzo Cartaceo: € 12,90
Genere: Thriller, Narrativa


SINOSSI UFFICIALE:

"Vermi" è un racconto che si svilupperà in un futuro prossimo in più volumi, suddivisi a loro volta in 12 episodi. "Vermi" tratta della vita e delle cattive azioni di svariati individui, ognuno perso tra le proprie pulsioni e i propri disturbi di personalità. I protagonisti del romanzo sono delinquenti, assassini e psicopatici della peggior specie, pronti a tutto pur di ottenere i loro scopi e per niente intimoriti di mostrare al mondo le loro atrocità. "Vermi" è un thriller con forti tinte splatter e non disdegna neanche un linguaggio a tratti molto scurrile. Credo sia questa la sua principale caratteristica.


Pagina Facebook dedicata a Vermi.

Titolo:  A MODERN WAY TO EAT Oltre 200 gustose ricette vegetariane (per sentirvi incantevoli) Autore: ANNA JONES Editore: EIFIS Pagine...

Titolo: A MODERN WAY TO EAT
Oltre 200 gustose ricette vegetariane
(per sentirvi incantevoli)
Autore: ANNA JONES
Editore: EIFIS
Pagine: 349
Prezzo Cartaceo: € 24,23
Genere: GUIDA RICETTARIO VEGETARIANO


SINOSSI UFFICIALE:

"A modem way to eat" è la versione iper moderna della cucina vegetariana, più di 200 ricette semplici da preparare, nutrienti e veramente gustose, per ogni occasione: colazioni veloci, brunch con gli amici, cene importanti e cucina per tutti i giorni

Finalmente in Italia il libro di ricette vegetariane più cool del momento, ne hanno parlato: Vogue, Washington Post, The Guardian, New York Times, Good Housekeeping, ... A Modern Way To Eat è la versione iper moderna della cucina vegetariana, più di 200 ricette semplici da preparare, nutrienti e veramente gustose, per ogni occasione: colazioni veloci, brunch con gli amici, cene importanti e cucina per tutti i giorni.


LA MIA OPINIONE:

“Un nuovo moderno modo di mangiare!”
I libri di cucina hanno innegabilmente un fascino senza tempo, riportano la memoria alla tradizione, questo volume però si pone su un altro livello, conserva il fascino della carta e il profumo della memoria ma in modo brillante l’autrice ha saputo raccontare e spiegare piatti squisiti con semplicità, con uno spirito nuovo e moderno che racchiude tutto il buono degli ingredienti e il fascino dello stupire. Provando i cibi che verranno proposti, semplici per un pranzo infrasettimanale ma sfiziosi anche per una cena del fine settimana, l’aggettivo intelligente è uno dei tanti che si possono associare al modo di descrivere queste prelibatezze. Il lettore apprezzerà l’approccio informale ma pieno di informazioni, il carattere delle ricette nella loro chiarezza sia per quel che riguarda la preparazione che per gli ingredienti, in cui vi è chiaramente la mano di un professionista che si intreccia con la quotidianità. Ricette che si possono realizzare con la spesa che si ha già in dispensa ma arricchite da quell’informazione in più che a volte manca per aggiungere quel qualcosa ai piatti che fa la differenza. Una piccola chicca inspirazionale da consultare per i pasti quotidiani, per mangiare in modo salutare senza perdere nulla del gusto e della tradizione. Il libro non presenta solo una moltitudine di ricette, l’autrice non si accontenta di dare una panoramica alimentare varia e gustosa ma rilancia dando vita a una riflessione intelligente sul cibo. Questo volume va oltre il semplice ricettario senza carne, Anna Jones instaura un vero e proprio dialogo con il lettore, quasi in una chiacchierata tra amiche ci sono consigli e piccole chicche sul come cucinare e presentare i piatti, il tutto corredato da una splendida grafica, da schede descrittive e alcuni grafici realmente illuminanti sugli accostamenti, con possibilità di sostituzione anche vegane, ma soprattutto da tanta passione. Emerge prepotente infatti la bravura e la passione di chi ha scritto questo libro, facile nella realizzazione delle preparazioni e nella consultazione che si fa apprezzare perché mantiene realmente le promesse del titolo.


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

Salve mie anime lunari! Quali letture vi ossessionano in questi giorni? Io, tempo fa avevo deciso che nella settimana di relax che mi sare...


Salve mie anime lunari! Quali letture vi ossessionano in questi giorni? Io, tempo fa avevo deciso che nella settimana di relax che mi sarei presa dallo stress universitario, avrei esclusivamente  recuperato i rapporti con due amici di lunga data: Letto e Pigiama, ma ahimè, date setti giorni di pace a me e  vi solleverò il mondo! (si fa per dire, con il super potere del bradipo che mi ritrovo, alzo la mano solo per portarla dal piatto alla bocca. E ci siamo capiti!) Sclero a parte, sapevo sarebbe finita male e che per tutto il tempo avrei buttato l’occhietto un po’ su Amazon e un po’ su Facebook, e così mi sono ritrovata a guardare quattro serie in più- oltre alle ordinarie 16/17 che vedo settimanalmente (come se non bastassero)- e a scoprire nuovi romanzi  di autrici italiane. E proprio a proposito di scrittrici nostrane ho avuto modo di conoscere Corinne Savarese, un vero uragano di donna! Che dirvi se non che vi ritrovate difronte una persona piena di vita, simpatica, allegra, spiritosa, amante di libri e serie tv? Conoscevo già da tempo l’autrice grazie a Cara cognata di ti odio e Finché suocera non ci separi, ma non avevo mai avuto modo di interagirci. Ora che il grande evento è accaduto, sono venuta a conoscenza del fatto che ha pubblicato un nuovo romanzo intitolato Mr Cupido che vi presenterò oggi e che leggerò nei prossimi giorni per mio diletto e per il vostro (e vi beccate pure la recensione!). A 0,99 centesimi avrete una storia divertente, romantica, ed esilarante a portata di un click! Detto ciò vi lascio alle info dettagliate e all’acquisto compulsivo (non sentite anche voi il formicolio nelle vostre dita?)

Titolo: Mr Cupido
Autore: Corinne Savarese
Numero di pagine: 326
Formato: ebook
Prezzo: 0,99 €


SINOSSI
Rebecca è convinta di essere una sorta di Bridget Jones intrappolata in un enorme Truman Show e incolpa i suoi improbabili produttori malefici della sua esistenza da #maiunagioia. La sua vita va a rotoli quando l’uomo che sta per sposare l’abbandona all’altare con gli aguzzini alle calcagna che li minacciano di morte. Scopre così che Fynn, chirurgo plastico, che credeva l’uomo perfetto da sposare, l’ha tradita con altre donne e ha dilapidato tutti i loro averi in debiti di gioco, lasciando ora lei nei guai, alle prese con gli usurai. Per sollevarle il morale la sua amica Samantha le organizza un appuntamento al buio, nascondendole solo un piccolo dettaglio: l'uomo con cui uscirà Rebecca è un escort. Per Rebecca è colpo di fulmine letale, per Mr Cupido solo lavoro... o forse no? I due si ritroveranno a dover condividere le giornate e da qui la loro vita diventerà una montagna russa tra bisticci, rapimenti, agenti segreti dell’FBI e infiltrazioni in bische clandestine. Unico punto fermo, e neanche più di tanto: Mr Cupido!

AUTRICE
Nata e cresciuta a Milano, ha studiato lingue straniere. Appena finiti gli studi ha lavorato come agente di viaggi. Questo le ha permesso di iniziare a scoprire il mondo e apprezzare diversi paesi e culture. Dopo aver conosciuto Pietro, a distanza tramite un corso di aggiornamento on line, la loro amicizia si è trasformata in amore e si è trasferita nelle Marche. In due anni si sono sposati e ora hanno quattro bambini, un chihuahua e un siamese. La passione dei viaggi non è sfumata e appena possono, partono alla scoperta di un posto nuovo da visitare, usando anche la formula di home exchange. Le piace avere sempre casa piena di amici e adora cucinare. Spesso organizza cene succulente da passare in compagnia. Lettrice compulsiva, arriva a divorare fino a sette libri a settimana, in inglese o in italiano. Non guarda televisione se non per le serie che segue, esclusivamente in lingua originale. Adora scrivere e lo fa solo di notte, quando il silenzio e il buio le permettono di entrare nel suo mondo di parole di carta e inchiostro. Durante questo unico momento di solitudine e relax prende vita una Corinne che nemmeno i più cari conoscono. Ecco come sono nati "Cara cognata, ti odio!" "Finché suocera non ci separi", “Mr Cupido”, "(Es)Senza di te" e “Una Str…ega sotto l’albero”, questi ultimi due, editi da Rizzoli.

Titolo: TIENI IL MIO CUORE PER MANO Autore: JAY MCLEAN Editore: FABBRI Pagine: 331 Prezzo E-Book: € 6,99 Prezzo E-Book: € 14,37 Genere...

Titolo: TIENI IL MIO CUORE PER MANO
Autore: JAY MCLEAN
Editore: FABBRI
Pagine: 331
Prezzo E-Book: € 6,99
Prezzo E-Book: € 14,37
Genere: ROMANCE, NEW ADULT
Serie: THE ROAD #2, KICK PUSH #1


SINOSSI UFFICIALE:

Joshua e Natalie hanno sedici anni. Grandi occhi azzurri e capelli biondi lei, braccia forti e la passione per lo skate lui. Si amano, e quando lei rimane incinta, scelgono di restare uno accanto all’altra... almeno fino a quando il piccolo Tommy compie un mese, e Natalie abbandona entrambi. Josh, disperato, è costretto a diventare adulto in fretta, a combattere per la propria vita e per quella di suo figlio, solo contro il resto del mondo. Fino al giorno in cui arriva Becca. Tra lui e la ragazza, divorata da un passato capace ancora di scaraventarla nel peggiore degli incubi, nasce presto un legame fortissimo, prima basato sulla fiducia e il reciproco sostegno e, infine, sull’amore. I fantasmi più neri però non vogliono abbandonare né l’uno né l’altra: l’incantesimo si spezza, ogni certezza si dissolve di nuovo nel nulla. Ma proprio quando tutto sembra perduto, l’amore potrebbe riuscire ancora una volta a illuminare la loro strada...



LA MIA OPINIONE:

Un romanzo intenso che riesce a colpire al cuore!

Tieni il mio cuore per mano è il primo emozionante volume della duologia Kick Push, e al contempo prosegue la serie The Road iniziata con Stai con me in ogni respiro. Il primo romanzo era conclusivo ma ha fatto conoscere al lettore il protagonista di questa nuova duologia; Josh Warden, e premetto che nonostante anche questa storia sia a sé stante il finale lascia in attesa della conclusione vera e propria del capitolo finale. Le emozioni che l’autrice riesce a veicolare in questo libro sono moltissime, diverse tra loro ma di un’intensità al limite dello sconvolgente, un'altalena emotiva che cattura il lettore, lo travolge e che rende intensa e ricca la trama. Le storie d’amore tra protagonisti feriti potrebbero ormai sembrare uno stereotipo abusato ma in questo caso l’autrice dimostra del vero talento nel trasformare dei cliché di genere in punti di forza emozionanti che rendono unico il romanzo. L’intento di riuscire a portare del cuore e nelle vite dei protagonisti in questo caso risulta estremamente riuscito ma a mio avviso, sebbene abbia apprezzato il coinvolgimento emozionale, trovo che a tratti l’autrice abbia voluto inserire troppo nella trama, creando un po’ di confusione che molto probabilmente verrà chiarita nel secondo e conclusivo volume. Durante la lettura di questo libro non si ha però il tempo di pensare o analizzare, si viene completamente rapiti dagli eventi e dai sentimenti, queste osservazioni poi si fanno a mente fredda quando in parte si riesce a metabolizzare il turbinio di fatti e di emozioni che si avvicendano nel romanzo. Questa storia sebbene si concluda in due volumi e il finale di questo sia un po’ sospeso, è di una gradevolezza dolce e delicata, bello nel senso più puro del termine, senza esagerazioni o stucchevolezza ma dando voce all’anima dei personaggi con semplicità ed efficacia. Emozioni, sentimenti, passioni, amore e dolore si intrecciano nella storia e nel cuore del lettore, un racconto che grazie anche ai punti di vista alternati scorre in modo veloce, trasformando la semplicità in qualcosa di molto più profondo!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

 = OTTIMO


Salve miei lettori, nonché anime affamate di storie! Cosa fate di bello in questi giorni uggiosi e prossimi all’inverno? Io cerco di riposa...

Salve miei lettori, nonché anime affamate di storie! Cosa fate di bello in questi giorni uggiosi e prossimi all’inverno? Io cerco di riposare, scoprire nuove storie e non pensare all’avvicinarsi del Lucca Comics & Games a cui quest’anno ( con grande rammarico) dovrò rinunciare. Se avete un weekend libero a fine ottobre, vi consiglio caldamente di partecipare. È un’esperienza formidabile e meravigliosa, impossibile da dimenticare. Ma oggi non sono qui nelle vesti di una narratrice nostalgica. Al contrario, voglio portare alla vostra attenzione il romanzo di una giovane scrittrice che ho avuto modo di conoscere da poco:  sto parlando di Nulla si dissolve di Maria Capasso. Nonostante abbia appena cominciato la lettura del suo romanzo, ho come l’impressione che questa storia mi stupirà piacevolmente. Nel frattempo, non potevo non presentarvelo corredato di tutte le informazioni tecniche e qualche curiosità sulla scrittrice stessa.
Qualcosa mi dice che ho conosciuto una nuova perla del panorama letterario italiano. Vi lascio alla  presentazione.
BUONA LETTURA!

Titolo: Nulla si dissolve
Autore: Maria Capasso
Numero di pagine: 148
Formato: ebook
Prezzo: 2,99 €
Editore: Les Flaneurs Edizioni

SINOSSI
La vita di Alice scorre tranquilla: ha una famiglia che ama e un lavoro stabile. Un giorno arriva una strana telefonata dall’ospedale di Parigi, e la vita di Alice non sarà più così scorrevole. Un passato che ritorna. Alice ha custodito il ricordo di Stefano come una monaco buddista che cura il suo tempio per anni, non rivelando mai a nessuno. Un viaggio improvviso. Un’amica la seguirà senza fare domande, perché l’amicizia sa attendere il momento giusto. Un tuffo nei ricordo dove Alice per la prima volta racconterà a qualcuno di Stefano. Una cicatrice che porta un nome. Ma Alice non conosce tutto di Stefano, e lei ancora non lo sa. Una tremenda verità avvolgerà la sua esistenza. Le persone non sempre quello che sembrano. Anche quelle più vicine.

AUTRICE
Maria Capasso, napoletana, classe 1992. Da piccola ha coltivato la passione per la lettura, nata a nove anni con “La fabbrica del cioccolato”. Crescendo è nato anche l’amore per la scrittura e la letteratura Collabora con la rivista scientifica “Espressivamente” di Perugia scrivendo racconti a tema e prossimamente curerà la rubrica dedicata alle recensioni. Ha collaborato col blog di “Leggere a colori” scrivendo racconti brevi e recensendo libri. Ama il cinema e la musica, i musei e le città nostalgiche che profumano di pioggia. Segni particolari: è perdutamente innamorata di John Keats.
PER SAPERNE DI PIÙ ( clicca qui)  basta visitare la pagina Facebook dedicata al romanzo!
“Inchiodavamo i sogni sul soffitto con lance di fumo e parole. L’epoca dei sogni è solo una, tutte le seguenti sono solo vita e basta.
Perché invece ora mi sembra tutto così ingiusto? Perché vorrei tornare indietro e salvargli la vita? Perché non ho mai sospettato di nulla? Perché mi sono fidata di te? Perché ti ho portato così dentro di me? Perché sei così sbagliato ma ai miei occhi così perfetto? Perché non ti ho mai chiamato amore, anche se ti ho amato [...]”

Titolo: LE REGOLE DEL TÈ E DELL'AMORE Autore: ROBERTA MARASCO Editore: TRE60 Pagine: 335 Prezzo E-Book:  € 4,99 Prezzo Cartaceo:  ...

Titolo: LE REGOLE DEL TÈ E DELL'AMORE
Autore: ROBERTA MARASCO
Editore: TRE60
Pagine: 335
Prezzo E-Book: € 4,99
Prezzo Cartaceo: € 13,94
Genere: ROMANCE CONTEMPORANEO


SINOSSI UFFICIALE:

L'amore di Elisa per il tè risale alla sua infanzia. È stata sua madre a insegnarle tutte le regole per preparare questa bevanda e ad associare, come per gioco, ogni persona a una varietà di tè. Daniele, il suo unico grande amore, è tornato dopo tanto tempo. Ma Elisa ha imparato da sua madre a non fidarsi della felicità, a non lasciarsi andare mai, perché il prezzo da pagare potrebbe essere molto alto. Prima di tutto dovrà trovare se stessa, poi potrà capire se Daniele può renderla felice.
Quando trova per caso una vecchia scatola di tè con un’etichetta che riporta la scritta ROCCAMORI, il nome di un antico borgo umbro, Elisa ne è certa: si tratta del tè proibito della madre, quello che le fece provare solo una volta e che, lei lo sente, nasconde più di un segreto. Forse proprio lì, in quel borgo antico, Elisa potrà trovare le risposte che cerca e imparare a lasciarsi andare e a fidarsi dell'amore, guidata dall'aroma e dalle regole del tè…


LA MIA OPINIONE:

“Un racconto caldo e profumato come una tazza di tè!”
Questo romanzo è ricco di una bellezza e di mille sfumature che vi faranno innamorare della storia e dei suoi personaggi. La trama è poetica e piena di sentimento, la storia moderna e molto dolce ma con un sapore antico, un libro da gustare lentamente come i tè che vengono citati e che hanno un ruolo fondamentale nel racconto. L'autrice parla al cuore e scrive con l'anima raccontandoci con un linguaggio caldo e confortante come un tazza di tè un elegante dipanarsi di eventi che tra passato e presente coinvolgeranno il lettore. La lettura è molto piacevole e intreccia sensazioni, personaggi e luoghi suggestivi insieme ad una modernità inaspettata e sentimenti intensi, il tutto raccontato con grande classe e con una fluidità molto godibile e che regalerà qualche sorriso e molta emozione. La Marasco racconta la storia con classe e grande bravura, non puntando sui colpi di scena o su una trama a sorpresa ma su vicende reali raccontate con tantissimi particolari vividi tanto da trascinare il lettore nel racconto e sviluppare il coinvolgimento soprattutto dal lato emotivo. Il lettore verrà letteralmente conquistato dalla ricchezza di descrizioni e di sfumature che rendono ricco il romanzo, intenso, scritto con grande bravura e con un linguaggio pieno di eleganza che affascina e trascina fin dalla prima pagina. La narrazione si ricollega in vari modi all'arte del te, con citazioni, paragoni ed associazioni che faranno di questo romanzo una vera esperienza sensoriale tra sapori, colori e profumi intrecciati ad una trama emozionante e con un suggestivo approfondimento dei personaggi. Questa lettura sicuramente si può definire emozionante ma, fattore ben più importante, vi colpirà per le moltissime sensazioni che riuscirà a trasmettere. Un romanzo che sono certa rimarrà a lungo nei vostri cuori e che ricorderete con affetto, una dolcissima lettura che vi farà assaporare le molte sfumature del tè e dei sentimenti!

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

Ritorna, dopo il successo di Nascosta, Kendra Elliot, una maestra del romantic suspense, con il secondo volume della serie Bone Secrets: Ge...

Ritorna, dopo il successo di Nascosta, Kendra Elliot, una maestra del romantic suspense, con il secondo volume della serie Bone Secrets: Gelida

Il romanzo è autoconclusivo e si può leggere indipendentemente dal precedente.

Titolo: Gelida
Autore:  Kendra Elliot
Editore: Amazon publishing
Data di uscita: 25 Ottobre
Pagine: 352
Prezzo E-Book: € 4,99
Prezzo Cartaceo: € 9,99
Genere: Romantic suspense


SINOSSI UFFICIALE:

L’acclamato ritorno della regina del romantic suspense, un mix perfetto di tensione e passione.

Brynn Nealey, infermiera forense in un’unità di ricerca e soccorso nell’Oregon, affronta una pericolosa tormenta alla ricerca dei superstiti di un incidente aereo sulla Catena delle Cascate, avvenuto durante il trasporto di un pericoloso detenuto. Al suo fianco, Alex Kinton, un comandante federale che si è unito alla squadra di Brynn e che dietro l’incarico ufficiale nasconde un interesse personale. Quando i membri della squadra raggiungono i rottami dell’aereo, scoprono che a bordo sono tutti morti; tutti tranne l’uomo inseguito proprio da Alex, il quale si dimostra pronto a tutto pur di raggiungere il suo scopo in quella landa selvaggia coperta di neve. Ma lavorare al fianco di Brynn, che si rivela intelligente e generosa, rende difficile conciliare il suo piano di vendetta con il sentimento sempre più forte per una donna capace di mettere in gioco la propria vita per aiutare gli altri. Cosa succederà al brutale istinto di Alex, quando alla fine avrà l’occasione di affrontare l’uomo che gli ha rovinato la vita?

In Gelida, la nuova emozionante avventura della serie Bone Secrets, Kendra Elliot costruisce una trama intessuta di notti gelide, cuori di pietra e spietati assassini.

Titolo: NUTRIMENTI PER SPIRITO e CORPO Autore: ADELE VIERI CASTELLANO Editore: EMMA BOOK Pagine: 121 Prezzo Cartaceo:  € 0,99 Genere: ...

Titolo: NUTRIMENTI PER SPIRITO e CORPO
Autore: ADELE VIERI CASTELLANO
Editore: EMMA BOOK
Pagine: 121
Prezzo Cartaceo: € 0,99
Genere: GUIDA, BENESSERE


SINOSSI UFFICIALE:

“Dedico questo piccolo manuale sul benessere alle mie colleghe autrici che passano ore a inventare storie, e alle lettrici, appassionate e accanite, che per una volta, leggendo queste pagine, sogneranno un risotto leggero o un bagno rilassante all’aroma di mandarino al posto delle storie romantiche che amano tanto. Per il piacere di mangiare, ma anche e soprattutto di stare bene.” - Adele Vieri Castellano

Nutrirsi è una necessità di tutti, ma siamo in pochi, per ora, a farlo seguendo valide norme di corretta alimentazione. E se cercando la via della salute trovassimo anche quella del benessere interiore? Al ritorno dalle vacanze, dopo un periodo di stress intenso, ogni momento è buono per acquisire consapevolezza nutrizionale e, perché no, anche spirituale. Dallo shintoismo alla macrobiotica, passando per semplici tecniche di Meditazione e Rilassamento e qualche facile ricetta, “NutriMenti" offre cibo per la mente e per il corpo, perché, diciamolo, anche la gola vuole la sua parte.


LA MIA OPINIONE:

“Un delizioso banchetto per mente e corpo!”
Nutrimenti è un libro agile che si rivela però un percorso sensoriale completo per il benessere, una piccola guida per volersi bene sia a livello fisico, prendendosi ovviamente cura di ciò che si mangia, ma anche e soprattutto a livello emotivo e spirituale. Una raccolta di consigli e suggerimenti arricchita da moltissime indicazioni alimentari e qualche ricetta culinaria sana e gustosa. Un libro che ci insegna a coccolarci nel corpo e nella mente senza dispendi esagerati di tempo o pratiche complesse ma con semplicità. Il volume è intelligente, spazia con naturalezza tra varie discipline, prendendone le parti fondamentali e trasmettendole con molta chiarezza. Il testo infatti è evidente che sia scritto con grande cognizione di causa, nella sua velocità di lettura è però denso e ricco di consigli tutti da provare soprattutto per chi passa molte ore seduto, per lavoro o per studio. Se già tutto questo ne fa un volume interessante, e leggendolo il lettore si stupirà di quanto in poche pagine si riesca a dare un'ampia e valida panoramica su vari argomenti, resi con chiarezza e fruibili da chiunque, se ci si sofferma sulla firma di questa manuale si rimane oltremodo sorpresi del tutto positivamente. Gli autori spesso nei loro romanzi aprono le porte a dei mondi immaginari anche se molto personali ma è raro e oltremodo apprezzabile che una magnifica penna come quella di Adele Vieri Castellano voglia aprire una porta sulla quotidianità di un lavoro e delle sane e condivisibili abitudini che rendono il testo quasi una chiacchierata tra amiche, uno scambio di consigli davanti a una tazza di tè. L’intento di questo libro è evidente e riuscitissimo; dare alcune chicche di consapevolezza in più tutte da provare. Il piacere di stare bene, ma anche quello di mangiare è una necessità di tutti e spaziando per culture ed epoche, piatti appetitosi e consigli quale migliore autrice poteva dare voce ed anima alla locuzione latina Mens sana in corpore sano!

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

Titolo: A VOLTE RITORNANO   Autore: Stephen King Editore: Bompiani Pagine: 381 Prezzo: 9,90 (per la nuova edizione) SINOSSI UFFICIALE...

Titolo: A VOLTE RITORNANO 
Autore: Stephen King
Editore: Bompiani
Pagine: 381
Prezzo: 9,90 (per la nuova edizione)

SINOSSI UFFICIALE:
"Nei miei racconti incontrerete esseri notturni di ogni genere: vampiri, amanti dei demoni, una cosa che vive nell'armadio, ogni sorta di altri terrori. Nessuno di essi è reale. L'essere che, sotto il letto, aspetta di afferrarmi la caviglia non è reale. Lo so. E so anche che se sto bene attento a tenere i piedi sotto le coperte, non riuscirà mai ad afferrarmi la caviglia." L'intento di Stephen King in questi venti racconti è chiaro: parlare di paura, di come si arriva all'orlo della follia... e forse al di là del baratro.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= OTTIMO

OPINIONE IN UN CLICK:
Una raccolta di storie del maestro, troviamo fantascienza, horror, thriller, un insieme di generi diversi e dalla suspense altalenante. Grazie alla sua magica penna, in grado di dire mille cose con solo due parole, King riesce a tener incollato alla pagine il lettore che giungerà alla fine e di molte storie desidererà leggerne di più. Ideale per il mese autunnale di ottobre.


Titolo: UN MARINE PER SEMPRE Autore: SILVIA CARBONE e MICHELA MARRUCCI Editore: RIZZOLI Pagine: 130 Prezzo E-Book: € 2,99 Genere: ROMAN...

Titolo: UN MARINE PER SEMPRE
Autore: SILVIA CARBONE e MICHELA MARRUCCI
Editore: RIZZOLI
Pagine: 130
Prezzo E-Book: € 2,99
Genere: ROMANCE CONTEMPORANEO
Serie: DESTINI INTRECCIATI #1


SINOSSI UFFICIALE:

Passione ad alta quota

Due lutti a distanza di pochi giorni distruggono la vita di Josephine, giovane e attraente ufficiale dei marines: la prematura perdita del padre, colonnello dell’aeronautica americana, e il dolore per la morte di Travis, l’amore della sua vita, durante una missione in Afghanistan, la spingono a congedarsi prematuramente e abbandonare la vita militare. Trascorso un anno da quei giorni bui, però, Joe riagguanta le redini della propria vita. Riprende gli studi, ma il destino le gioca un brutto scherzo: per conseguire il master è costretta a fare ricerche informatiche all’interno della base militare Miramar di San Diego. Qui conoscerà il capitano Callhan Meyer, e tutta la serenità che Joe credeva di aver ritrovato scoppierà come una bolla di sapone. Tenere lontano Cal e la strana e incontrollabile e attrazione che li lega si dimostrerà più arduo del previsto. Chi ha tanto sofferto ha paura di tornare ad amare, ma non si può resistere per sempre al richiamo dei sentimenti, né ai desideri del proprio corpo… “Un marine per sempre” è il primo avvincente e sexy volume della serie “Destini Intrecciati”.



LA MIA OPINIONE:

Un romanzo che dimostra come l’amore possa vincere su tutto, per sempre!

La sinossi rivela una storia in cui amore e un po’ di suspense trovano spazio in una novella avvincente e ben scritta, in cui si viene coinvolti dagli eventi e dalle emozioni dei protagonisti. I personaggi hanno delle caratteristiche molto classiche ma risultano accattivanti e conquistano anche per questo, è difficile identificarsi in loro ma rappresentano appieno i protagonisti di un romanzo con cui sognare. Nonostante la storia d’amore sia preponderante, e non manchino i momenti più passionali, le autrici hanno saputo intrecciare qualche elemento di romantic-suspanse, dando vita ad una storia intrigante, di quelle che una volta iniziata non si riesce a smettere di leggere fino ad arrivare al epilogo bello e calzante. Questo è un romanzo scritto a quattro mani e nonostante sia chiaro che i secondari, altrettanto affascinanti prenderanno la parola nel prossimo libro, la storia è conclusiva. Una lettura emozionante e narrata con stile fluido e colloquiale ma con dei lati che racchiudono una dolcezza disarmante e totalmente coinvolgente. Le due autrici sono riuscite a unificare realmente due stili e due personalità in un’unica coinvolgente voce fatta di tanto sentimento e qualche mistero, con una ambientazione in ambito militare ben descritta e che risulta vivida e reale, come risulta credibile questa storia. Per quanto i caratteri di finzione siano chiari e la trama in sé si riveli una commedia con molte sfumature, non si può certo dire che la storia sia comune o quotidiana, ma le autrici sono molto brave a renderla appunto veritiera e reale, conservando quegli elementi un po’ favolistici e gradevoli che dovrebbero caratterizzare ogni buon romance. Joe e Cal sono una coppia che esce dalle righe del racconto; con emozioni profonde e qualche scintilla di passione la storia si svolge con tanto ritmo e in maniera non scontata. Tra sensi di colpa, pericoli e amore la trama prosegue veloce, anche se forse a tratti si vorrebbe sapere di più e avere maggior approfondimento, senza mai cadere nella banalità o nello scontato dando vita ad un romanzo veramente valido ed appassionante!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

 = OTTIMO


Titolo : LA COLLEZIONISTA DI SOGNI Autore : VALENTINA BELLUCCI Editore : SELF PUBLISHED Pagine : 350 Prezzo E-Book : € 2,99 (DISPONIBILE...

Titolo: LA COLLEZIONISTA DI SOGNI
Autore: VALENTINA BELLUCCI
Editore: SELF PUBLISHED
Pagine: 350
Prezzo E-Book: € 2,99 (DISPONIBILE ANCHE IN CARTACEO)

SINOSSI UFFICIALE:
I SOGNI SONO LE UNICHE COSE CHE RESTANO, ANCHE QUANDO TUTTO IL RESTO SE N'È ANDATO

“Non si direbbe che Londra sia una prigione, finché non ci vivi dentro e te ne accorgi”

Per Tristan e Mary Lou, Londra è proprio come una prigione, e vittime sono proprio loro: due ragazzi adolescenti, incompresi dal resto dei compagni e testimoni di vite complicate. 
Mary Lou Finger ha sedici anni, la passione per la lettura e una vita incasinata; è bella ed è brava a scuola, ma non basta, a casa sua vive un inferno. 
Tristan Colin, il ragazzo più sfigato della scuola, è chiuso in se stesso da un vuoto incolmabile.
Un giorno però le loro vite saranno destinate ad incrociarsi e sarà proprio mentre si imbatteranno l’uno nell’altra che Tristan avrà intenzione di invitarla ad uscire. 
Ma cosa accadrebbe se lei dovesse accettare? E come mai ogni sabato mattina Tristan scompare? Dove va? 
La vita di Mary Lou sembra davvero molto confusa, fino a quando un incontro inaspettato cambierà tutto il suo modo di vedere le cose. Sarà proprio lì, alla Boy and Dolphin Fountain, in Hyde Park che conoscerà Annabel, una ragazza di dodici anni, intelligente e spigliata, che dalla vita ha tutto, ma che sarà costretta a crescere troppo in fretta e ad affrontare qualcosa di molto più grande di lei. 

I SOGNI POSSONO TUTTO

Come mai sei sveglio?
Guardavo le stelle.
Non ci sono stelle, è nuvoloso.
Allora le immagino.

LA MIA OPINIONE:

Una piacevole scoperta questo giovane romanzo di vita quotidiana che ti tiene incollato alle pagine. La vera protagonista di questa storia è la solitudine che riempie le pagine di entrambi i punti di vista: Mary Lou e Tristan. La narrazione è al presente e in prima persona, cosa che non gradisco di primo acchito, ma che se l'autrice è abbastanza brava riesce, dopo qualche capitolo, a farmi dimenticare questo lato poco congeniale alla mia lettura ed è questo uno di quei casi. 
Anche se la storia d'amore tra i due personaggi esiste ed è come da cliché un tira e molla continuo, non è questo che mi ha colpita della trama, bensì l'altro genere di amore che si legge in La collezionista di Sogni: l'amicizia. Quella pulita e disinteressata tra Mary Lou e Annabel. Le due si incontrano per caso e i loro destini s'incrociano subito, il personaggio della dodicenne Annabel è delicato e intenso al tempo stesso, non si può non farsi coinvolgere da lei esattamente come farà proprio Mary Lou e i discorsi tra le due giovani sono, a parare mio, il vero perno di tutto il romanzo.
Insomma, La collezionista di Sogni è una gradevole storia sull'amicizia profonda di anime gemelle, sulla solitudine e sull'amore che cura le ferite.Un ottimo romanzo seppur con qualche pecca che poteva essere smussata da un editing maggiormente approfondito.
Lettura consigliata agli amanti del genere, ma anche a chi ha voglia di leggere qualcosa di leggero e al tempo stesso che tratta argomenti più profondi con una brezza gentile mai troppo seriosa e pesante anche se forse verserete qualche lacrima, nonostante ve lo aspettiate le emozioni non possono essere comandate.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= OTTIMO



Salve lettori e lettrici instancabili! Come procedono queste giornate autunnali? Siete riusciti a fare incetta di nuovi libri?   Io li sto...


Salve lettori e lettrici instancabili! Come procedono queste giornate autunnali? Siete riusciti a fare incetta di nuovi libri?  Io li sto accumulando ossessivamente in pile disordinate visto che, in questi giorni non mi è dato leggere a causa della mostra che sto organizzando al Museo Archeologico  Nazionale di Napoli. Ma non vi tedio con reperti e scoperte varie. ASSOLUTAMENTE! Oggi, sono qui (come sempre) in veste di lettrice sclerata che cercherà di consigliarvi ( moooolto caldamente) l’acquisto e la lettura di qualche nuova storia.  E che nuova storia! Sto parlando dei romanzi di Bianca Rita Cataldi, una giovane scrittrice nostrana ( e si! Ci tengo a sottolinearlo) che mi ha piacevolmente sorpresa grazie a Riverside e Dollhouse.

Già dai primi capitoli di questa saga, incontriamo la bella Amabel Dickinson,  una giovane donna laureata in economia che vive da sempre a Riverside, insieme alla nipotina Magdalena e alla sorella, Rita. Conosce ogni angolo della città e si potrebbe dire che nulla le sfugge, se non fosse per uno strano edificio scoperto in un giorno qualunque. Proprio durante il ritorno a casa, finisce in una via che non ha mai visto, dove in lontananza scorge una costruzione in rovina che altro non è che una vecchia scuola.  Contro ogni aspettativa, decide di avventurarsi all’interno di quell’edificio in cui il tempo sembra essersi congelato alle nove e diciannove, e dove ogni singolo oggetto sembra essere pregno di magia. Tutto è rimasto immobile, come in attesa di qualcosa di grande e misterioso.  Però, mentre esplora la scuola, fa uno strano incontro:  si imbatte in Damian, un ragazzo di sedici anni che indossa la divisa scolastica e con il quale ha un alterco.
Una volta ritornata a casa tutto torna alla normalità anche se, qualcosa in quella scuola l’ha scossa.  E proprio la stanchezza,  e i dubbi che un luogo così strano le ha suscitato, spingono la protagonista ad  appisolarsi. Ma il suo risveglio  sarà una vera e propria sorpresa: non troverà  più traccia né della sorella Rita, né di Magdalena e come se non bastasse, in quella surreale realtà, è la professoressa di storia della scuola stramba che aveva visitato poco prima, la Lucretius Grammar School e Damian, altri non è che  uno dei suoi studenti più scalmanati.  Dopo un iniziale periodo di disorientamento, e di estraniamento alla nuova realtà  in cui viene catapultata, Amabel nonostante le stranezze, riesce ad ambientarsi, trovandosi finalmente a suo agio in quelle aule della Lucretius Grammar School che sembrano nascondere molto altro. Ma nonostante le amenità che quella realtà parallela può offrirle, la nostra bella professoressa  non si da pace nel continuare le sue ricerche, al fine di comprendere i meccanismi che si sono messi in moto per il suo strano viaggio e trovare un modo per tornare a casa. Però,  come Amabel scoprirà ben presto, forze superiori tramano nell’ombra  e per Riverside tutto potrebbe cambiare.

Con un linguaggio elegante, poetico e diretto, l’autrice ci narra una storia dai tratti onirici, surreali, e quasi fiabeschi.  Personalmente, ritengo che un grande plauso vada alla sua maestria  nel delineare i personaggi per nulla scontati e caratterizzati da una psicologia marcata e profonda che, toglie agli stessi quei limiti che dovrebbero ( in teoria) etichettarli come fittizi. Ci ritroviamo perciò, difronte ad anime pulsanti, vive, sanguinanti, difettose e pregevoli.  

Da Amabel, protagonista indiscussa,  che si presenta come una ragazza che oserei definire razionale, abitudinaria e amante di tutto ciò che può essere controllato, e di cui non vanno sottovalutati il suo animo sensibile, e il suo essere introspettiva; a Damian, ragazzo apparentemente ribelle, caotico e insopportabile, detentore di  un grande spirito ed un animo gentile; a Rachel, anima eccentrica e misteriosa.  Di questi due  romanzi, ho amato particolarmente l’atmosfera  chimerica e illusoria, ma allo stesso tempo realistica e concreta agli occhi di Amabel. In me hanno suscitato quelle emozioni di sogno e irrealtà che mi rimandano alla mente ricordi legati alla storia di Clara nello Schiaccianoci ( che ho amato sin dal primo momento); o un episodio di Doctor Who, intitolato Night of terrors, in cui i protagonisti si ritrovano in balia di una dollhouse.  Insomma, Bianca Cataldi a mio modesto parere, ha creato un nuovo genere, in cui si mescolano elementi fantastici, di formazione, e mitologici.
Lo consiglio? Assolutamente si! Non solo per la saga viscerale che ha deciso di scrivere, ma anche per il fatto che a scriverla è un’autrice italiana. Potrei mai non assillarvi nel leggere una così brava scrittrice che rende giustizia alla letteratura nostrana?

Titolo: RITORNO DI FIAMMA Autore: IRENE PISTOLATO Editore: LETTERE ANIMATE Pagine: 198 Prezzo E-Book: € 1,99 Prezzo Cartaceo: € 12,75 ...

Titolo: RITORNO DI FIAMMA
Autore: IRENE PISTOLATO
Editore: LETTERE ANIMATE
Pagine: 198
Prezzo E-Book: € 1,99
Prezzo Cartaceo: € 12,75
Genere: ROMANCE CONTEMPORANEO
Serie: LIBRO CONCLUSIVO


SINOSSI UFFICIALE:

Sebastian Zenoni è un vigile del fuoco e lo fa per passione. Quel lavoro è tutta la sua vita e la rischia ogni giorno per salvarne delle altre. La cicatrice che porta sul viso ne è la prova lampante, ma ne porta una più profonda nel cuore, da quando Gaia, l’unica donna che lui abbia mai amato, l’ha lasciato preferendo la propria carriera al loro amore. Gaia era il fuoco, ora sepolto sotto le ceneri del suo cuore; eppure sotto la cenere possono nascondersi braci pronte a ravvivare le vecchie ferite che Sebastian vuole domare, per riuscire a dare di nuovo un senso alla sua vita. Il trasferimento a migliaia di chilometri sembra quindi essere la soluzione migliore per dimenticare il suo passato. Sebastian non ama scherzare con il fuoco, sa che potrebbe costargli la vita, ma l’azzardo nella scelta di far ritorno alla vecchia caserma scatenerà un vero e proprio incendio. Tra ritorno al passato, incontro con vecchi e nuovi amici, interventi e salvataggi, riuscirà il vigile del fuoco a sigillare le vecchie ferite che continuano a tormentarlo?


LA MIA OPINIONE:

Un romance rosa...acceso e coinvolgente!

Ritorno di Fiamma è il classico romance d’intrattenimento, piacevole e semplice nello svolgimento e nella trama ma che riesce ottimamente a coinvolgere e intrattenere con leggerezza per qualche ora. La trama non presenta particolari colpi di scena, una bella storia d’amore viene ambientata in modo dolce e sentito, e arricchita ulteriormente da una piccola componente di giallo che si intreccia alle vicende. La scrittura con cui viene raccontata è fluida e molto colloquiale, una lettura d'intrattenimento ben narrata che racconta una storia d’amore e di passione, con una particolarità piuttosto peculiare il punto di vista delle vicende non è il classico del personaggio femminile ma quello inusuale del protagonista maschile. Tutti gli eventi infatti vengono raccontati attraverso gli occhi e i sentimenti di Sebastian, senza dubbio un elemento apprezzabile e ben descritto ma, a mio avviso, il personaggio risente un po' della penna e della sensibilità femminile che lo hanno plasmato rivelandosi un po’ lontano da una realtà credibile. Il romanzo si legge velocemente e intreccia molti elementi classici del rosa senza esagerazioni, con il giusto ritmo. Questa lettura si rivela un libro con alcuni tratti prevedibile ma proprio per questo diventa una di quelle letture rilassanti, per passare qualche ora in compagnia di una storia semplice e rassicurante in cui ci si aspetta il lieto fine e tanto sentimento, e non si viene delusi. L'autrice ha saputo giocare con gli stereotipi, trasformandoli in elementi confortanti, senza dare l’impressione di già letto, ma declinandoli con freschezza e con semplicità in elementi cardine della storia, come in effetti dovrebbe essere in ogni romance che si rispetti. I romanzi rosa dovrebbero essere proprio questo; storie piacevoli e senza esagerazioni con cui sognare ed emozionarsi, con antagonisti e disavventure credibili, elementi a cui ormai gli eccessi della letteratura hanno disabituato i lettori ma che rappresentano l'anima e il cuore di storie che, come questa, parlano di sentimenti e di amore.


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

 & MEZZO  = MOLTO BUONO



© 2017 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.