Cari lettori del blog vi avevo anticipato sulla mia pagina fecebook che ci sarebbe presto stato un giochino inerente ai due personaggi pri...


Cari lettori del blog vi avevo anticipato sulla mia pagina fecebook che ci sarebbe presto stato un giochino inerente ai due personaggi principali del romanzo R.I.P. Requiescat In Pace. Ecco allora con questa iniziativa.

Vi mostrerò due persone famosi che, a mio parere, potrebbero prestare il loro viso e la loro fisicità a Joanna Nowak (Asia) e Borislav Todorov (Bor). Dopo una breve presentazione dei miei protagonisti, potrete scegliere chi secondo voi è il più adatto per il compito.

Per votare il vostro preferito basterà commentare sotto il post. Avete tempo fino al 6 Novembre e dopo tirerò le somme. Buon divertimento!




Vi presento i personaggi che riempiranno le vostre sere a Cracovia con la Custode, Joanna Nowak, e il Venator, Borislav Todorov . Li tr...


Vi presento i personaggi che riempiranno le vostre sere a Cracovia con la Custode, Joanna Nowak, e il Venator, Borislav Todorov.

Li trovate in ordine di apparizione nel romanzo.



KASPAR NOWAK

Kaspar Nowak, padre di Joanna, uomo virile e coraggioso. Ha quarantanove anni e sulle spalle il compito di Custode del cimitero del Wawel a Cracovia, una mansione difficile e impegnativa che condivideva, prima con il figlio maggiore, e dopo con l’inesperta Joanna. Capelli morbidi e mossi, e occhi verdi e profondi, una leggera barba appena pronunciata, lo rendono ancora un uomo estremamente affascinante.

“Kaspar era ritto in piedi sulla fossa. Gli occhi verdi brillavano nella notte. Tutto del suo aspetto lo faceva apparire come un essere non umano, con un barlume di divinità. La forza con la quale i muscoli delle spalle guizzavano sotto la pelle era visibile nonostante il tessuto della giacca. Conosceva il rituale a memoria.” 

Sapete quanto io adori la festa di Halloween , quindi non appena ho letto di questa splendida iniziativa ideata da Marie Albes,  autrice ...


Sapete quanto io adori la festa di Halloween, quindi non appena ho letto di questa splendida iniziativa ideata da Marie Albes, autrice di Dryadem, ho voluto subito parlarvene. Di cosa tratta precisamente l'iniziativa "Halloween on READ"?

Con l'iniziativa "Halloween on READ", molti autori esordienti -e non- italiani, self publishers, permetteranno ai lettori di scaricare al prezzo speciale di € 0,99 i loro romanzi su tutti gli stores collegati.
Lo sconto partirà dalle ore 00:00 di martedì 29 ottobre sino alle ore 23:59 di giovedì 31 ottobre. 

Una idea originale e che vi permetterà di leggere e risparmiare mentre festeggiate la festa più horror dell'anno! Per saperne di più e scoprire quali romanzi partecipano cliccate sul banner qua sotto.

Felice notte delle STREGHE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!





Dopo l'uscita di Hunted e il grande successo che sta riscuotendo questo originale romanzo di fantascienza, Eilan Moon , con il su...



Dopo l'uscita di Hunted e il grande successo che sta riscuotendo questo originale romanzo di fantascienza, Eilan Moon, con il suo blog, non poteva non organizzare qualcosa di divertente e originale. Quindi, benvenuti nella gara che avrà per protagonista la goffa Abby di Angela C. Ryan

Ho amato sin dalle prime righe questo personaggio che ha la capacità di dare corpo a tutta la trama con la sua sola presenza.  Abby è talmente particolare  e unica che credo di colmare la curiosità di tutti quelli che hanno già avuto il piacere di leggere il romanzo con la risposta dell'autrice alla mia domanda: Come nasce Abby? 


Eilan aveva promesso un regalino al raggiungimento dei DUECENTO LETTORI FISSI del blog, così eccomi qui stasera. Quindi eccomi qui...




Eilan aveva promesso un regalino al raggiungimento dei DUECENTO LETTORI FISSI del blog, così eccomi qui stasera.

Quindi eccomi qui a postarvi un breve scorcio di vita notturna nel cimitero del Wawel a Cracovia. Una notte non molto tranquilla in cui il nostro guerriero, Bor, sfoggerà la sua maestria combattiva, ma anche Asia graffierà. Ringrazio il maestro di kung fu Gabriele Bonifazi per avermi dato qualche dritta in merito.
E ora a voi la lettura, se vi è piaciuto il brano oppure se non lo avete gradito, commentate sotto: le critiche costruttive sono bene accette e le lodi anche!


«Zitta» le intimò.
Asia rimase con la bocca semiaperta per lo stupore. Un fruscio strano di foglie secche mosse dal vento arrivò alle sue orecchie, ma c’era altro. Un sibilo che non poteva riconoscere. Ebbe timore. Posò la testa sulla schiena del Venator e si sporse in avanti quel tanto per poter guardare oltre lui.
La tenebra li circondava. Conosceva bene il cimitero, meglio di casa propria. Ma il nero davanti agli occhi era così indecifrabile da non essere del tutto naturale.
«Stai dietro di me. Tira fuori la pistola che ti ho dato.»

Cari lettori domenica vi avevo proposto di collaborare con me e aiutarmi a scegliere la mia prossima lettura. Avete partecipato in modo at...


Cari lettori domenica vi avevo proposto di collaborare con me e aiutarmi a scegliere la mia prossima lettura. Avete partecipato in modo attivo e questo mi ha tanto fatto piacere! I romanzi in gara, presenti nella mia libreria erano nove, uno più interessante dell'altro e voi avete votato così:




Il vincitore assoluto con dieci voti, la cui lettura inizio subito come da vostra decisione, è:



Nel futuro in cui vive Lena, l'amore è una malattia, causa presunta di guerre, follia e ribellione. È per questo che gli scienziati sottopongono tutti coloro che compiono diciotto anni a un'operazione che li priva della possibilità di innamorarsi. Lena non vede l'ora di essere "curata", smettendo così di temere di ammalarsi e cominciare la vita serena che è stata decisa per lei. Ma mancano novantacinque giorni all'operazione e, mentre viene sottoposta a tutti gli esami necessari, a Lena capita l'impensabile. Si infetta: si innamora di Alex. E questo sentimento è come ritornare a vivere, in una società di automi che non conosce passione, ma nemmeno affetto e comprensione, Lena scoprirà l'importanza di scegliere chi si vuole diventare e con chi si vuole passare il resto della propria vita.


Vi ringrazio per la partecipazione all'iniziativa e spero che vi siate divertiti a selezionare il romanzo che vi stimolava di più e magari vorrete ripetere questa esperienza, io sicuramente la riproporrò.

... e ora scusate ma vado a leggere come da vostro ordine!






Ci siamo lasciati con il modulo per i vostri quesiti alla scopo di creare assieme l'intervista all'autrice della Trilogia del Pec...



Ci siamo lasciati con il modulo per i vostri quesiti alla scopo di creare assieme l'intervista all'autrice della Trilogia del Peccato e Harmattan. Un'intervista diversa che avreste creato proprio voi con le domandine giuste, quelle che avevate nel cuoricino, ma non avete mai avuto modo di chiederle.


Vi comunico per tutti gli appassionati  dei suoi romanzi paranormal romance che Liliana Marchesi ha da pochissimi giorni creato un gruppo facebook per condividere con i suoi lettori: immagini, brani editi e inediti, news e tutto quello che lei e le sue "diaboliche ladies" voglion discutere. Vi consiglio di darci una sbirciata e unirvi alla band! Vi posso assicurare che sarà divertente, per correre da loro cliccate su questa immagine:



In attesa dell'uscita del secondo romanzo della duologia, previsto per la fine dell'anno, otto blog e altrettante tappe ospit...





In attesa dell'uscita del secondo romanzo della duologia, previsto per la fine dell'anno, otto blog e altrettante tappe ospiteranno approfondimenti e curiosità su Red Carpet e la sua autrice in un blog tour davvero indimenticabile. Anche STORIE DI NOTTI SENZA LUNA partecipa all'evento con la quarta tappa.

Al termine del tour ci sarà l'estrazione di ben tre copie digitali di Red Carpet. Per partecipare al giveaway dovrete seguire queste semplici regole:
- Cliccare "Mi Piace" sulla pagina Facebook di GIORGIA PENZO AUTRICE
- Essere follower di tutti i blog partecipanti al Blog Tour
- Commentare ogni tappa del Blog Tour
Condividere questo evento, mettendo il link della condivisione nel vostro primo commento di ogni tappa
- Riempire l'apposito form che troverete nell'ultimo blog

Ecco il calendario completo del Blog Tour:

● Venerdì 11 ottobre - LIBERO ARBITRIO: scheda libro, intervista all’autrice e recensione a cura di Caterina Armentano + Giveaway di una copia cartacea di Red Carpet (l'estrazione avverrà nel giorno della tappa conclusiva del Blog Tour)
● Domenica 13 ottobre - LA FEDE LIBROVORA: recensione a cura di Federica Dequino
● Martedì 15 ottobre - IL RUMORE DEI LIBRI: presentazione dei personaggi + test: “A quale personaggio di Red Carpet assomigli?” 
● Giovedì 17 ottobre - STORIE DI NOTTI SENZA LUNA: approfondimento su alcuni personaggi di Red Carpet: le citazioni e i riferimenti storici, cinematografici e letterari che li hanno ispirati
● Sabato 19 ottobre - AGAVE DELLE COSE VAGANTI: estratti dal libro sui tre personaggi principali: Elizabeth Scott, Ryan J. Constant e Adam Reese
● Mercoledì 23 ottobre - STELLE NELL'IPERURANIO: presentazione della colonna sonora del romanzo 
● Giovedì 24 ottobre - BOSTONIAN LIBRARY: intervista all’autrice a cura di Endimione Birches
● Venerdì 25 ottobre - ROMANTICAMENTE FANTASY: l'autrice svela il titolo del capitolo conclusivo della duologia e la trama + Giveaway di 3 ebook di Red Carpet

Sabato 26 ottobre, ore 15.30 GRAN FINALE: siete tutti invitati a partecipare alla presentazione del romanzo presso la   LIBRERIA ALL'ARCO  Reggio Emilia. Modererà l'incontro Daniela Germanà, editor e blogger.

Ma ora passiamo all'interessante quarta tappa del Tour, prima però vi ricordo, per chi non conoscesse il romanzo di Giorgia Penzo, che potete leggere la mia opinione e qualche notizia in più qui: RED CARPET

TITOLO : HIDDEN AUTORE :  P.C. & KRISTIN CAST EDITORE:   EDITRICE NORD   TRADUZIONE:  VILLA E. PAGINE : 363 PREZZO : 16,50€ ...


TITOLO: HIDDEN
AUTOREP.C. & KRISTIN CAST
EDITORE: EDITRICE NORD 
TRADUZIONE: VILLA E.
PAGINE: 363
PREZZO: 16,50€
SINOSSI UFFICIALE:
La Casa della Notte è salva! Dopo mesi durissimi, alla fine io e miei amici siamo riusciti a scacciare Neferet dalla nostra scuola. Tuttavia la città è ancora in grave pericolo. Accecata dalla rabbia, l’ex Somma Sacerdotessa sta facendo di tutto per scatenare il caos tra umani e vampiri: prima ha incendiato le stalle di Lenobia, la nostra insegnante di equitazione, e ora ha convinto i novizi rossi a seminare il panico tra la popolazione inerme… Per fortuna, il Consiglio Supremo dei vampiri ha promesso di intervenire. Ma ormai Neferet è troppo potente perfino per i loro valorosi Guerrieri. E anch’io, Zoey Redbird, prima Somma Sacerdotessa novizia della Storia, avrei ben poche speranze di sopravvivere a uno scontro con lei. Per un crudele scherzo del destino, l’unico in grado di sconfiggerla è proprio Aurox, una creatura bellissima e letale, costretta da un incantesimo a eseguire ogni ordine di Neferet. Io però so che in fondo al cuore Aurox è buono, che non è solo uno Strumento privo di volontà. Lui vorrebbe davvero aiutarci. Quindi il mio obiettivo adesso è trovare un modo per liberarlo dal giogo di Neferet, sempre che non sia troppo tardi...

LA MIA OPINIONE:

Hidden è il decimo romanzo della saga La Casa della Notte, una serie che era davvero iniziata molto bene, intrigante, originale e da cui mi aspettavo molto, peccato sia decaduta così tanto che non sono più sicura se proseguirò nella lettura considerando anche il non modico prezzo. Cover dell'opera ancora strepitosa ed è forse l'unica cosa che riesco a salvare di questo romanzo. Lo stile delle autrici è sempre buono, ma dopo tanti romanzi è la storia che ha perso di credibilità e forza. Tutta una serie di scelte errate hanno reso la lettura pesante, forzata e alcune parti del testo le ho reputate assurde e ridicole. Lo slang utilizzato dai personaggi, in Hidden è più forzato del solito e lo si sente in modo quasi violento. Nei primi romanzi la storia era avvincente e i personaggi credibili e piacevoli, ma purtroppo, tra un altalenante qualità della saga, siamo giunti all'inverosimile. Zoey, la protagonista, si è trasformata in un personaggio privo di carisma, un ragazza fastidiosa le cui scelte discutibili la rendono poco credibile: muta da personaggio portante a semplice coprotagonista e spalla di caratteri più interessanti e simpatici, una sopra tutti: Afrodite. La Scooby Gang di Zoey Redbird si restringe e si allarga a seconda dell'umore delle autrici. Abbiamo, senza apparente motivo, perso Erin che aveva una affinità con l'elemento dell'acqua, è morto il fidanzato di Damien, e abbiamo acquistato Shaylin, new entry interessante ma poco sviluppata all'interno del decimo capitolo. Le autrici avrebbero dovuto narrare qualcosa in più su di lei ma sopratutto sul repentino cambiamento di Erin, immotivato e poco credibile. Un'altra sfumatura che mi ha sconvolta è stata la poca cura dei sentimenti di personaggi che avrebbero dovuto essere i buoni, quelli carichi di ideali e di amore che invece perdono di spessore e precipitano nel baratro del ridicolo. Damien, tanto educato, gentile quasi da fare venire il diabete, così innamorato della sua dolce metà, che dopo pochi giorni dalla sua cruenta uccisione pensa bene di flirtare con un giovane giornalista, si scambiano il numero di telefono e poi ha pure il coraggio di chiedere al resto della banda se il fidanzato morto se l'avrà a male. Direi che dopo questa uscita di P. C. e Kristin Cast siamo finiti nell'universo dei romanzi privi di senso. Il perbenismo di nonna Redbird, che fa sdraiare sul lettino da psicanalista il ragazzo mezzo toro e mezzo Heath, mi ha fatto sorridere. Paradosso e assurdità allo stato puro. L'anziana signora di quella creatura conosce solamente che è uno strumento del Male, del Toro Bianco che nella saga incarna la Tenebra, ma lei decide miracolosamente di dargli ascolto, di vestirlo e offrirgli i suoi dolci biscotti alla lavanda. Non ero certa se ridere di gusto o mettermi a piangere per la deludente strada che sta percorrendo questa serie. L'ex fidanzato della Novizia Somma Sacerdotessa Zoey era morto, ucciso dalle mani di Kalona -altro personaggio che da cattivo diventa buono- ma le autrici hanno ritenuto necessario riportarlo in vita nella forma di Aurox, ovviamente ragazzo ultra affascinante e sexy, la cui unica pecca è quella di trasformarsi quando si arrabbia in un toro. Heath era morto e tale doveva rimanere. Zoey aveva scelto l'arciere e guerriero Stark al suo fianco, ma probabilmente, dato che i triangoli amorosi vendono di più, P. C. e Kristin Cast hanno ritenuto fondamentale riportare in auge anche l'umano cadavere ormai passato a miglior vita. In sostanza Hidden è stato un romanzo deludente la cui lettura sconsiglio. Questa saga ha ormai perso ragion d'essere.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:










Buona Domenica lettori del blog! Oggi vi propongo di collaborare con me. Ho diversi romanzi in coda di lettura e sono uno più bello e int...


Buona Domenica lettori del blog! Oggi vi propongo di collaborare con me.
Ho diversi romanzi in coda di lettura e sono uno più bello e interessante dell'altro. Ho deciso che invece di seguire come sempre l'ordine di arrivo farò scegliere a voi quello che più vi incuriosisce oppure quello che avete già letto e volete sapere cosa ne penso io per discuterne insieme. Quindi eccomi qui a chiedere il vostro aiuto.
Ho selezionato alcuni romanzi di diversi generi che stanno attendendo nella mia libreria. Qui sotto troverete la copertina e la breve presentazione, per chi già non conosce il romanzo in questione.
Effettuate la vostra scelta, una sola, selezionando il vostro romanzo nel modulo qua sotto. Potrete anche visualizzare il report con i risultati delle votazioni sino a quel momento se siete curiosi di conoscere come procede la votazione. Avete tempo da oggi sino a Venerdì 18 Ottobre per decidere.

Vi ringrazio per la vostra partecipazione e vi lascio ai romanzi in lista.



Marco Cinquedraghi è un ragazzo privilegiato, ma non fortunato. Cresciuto senza madre, privato del fratello maggiore, morto misteriosamente, il giorno del funerale del nonno riceve la notizia che gli sconvolgerà la vita: dovrà partire per l'Albion college, la misteriosa scuola in cui, da sempre, si diplomano i Cinquedraghi. Ma il blasonato collegio svizzero riserva non poche sorprese: si studia il sassone, ci si confronta, lance in resta, in turni di giostra. E tra un duello con spade antiche e possenti e lezioni di filologia romanza, tra la scoperta di mistici poteri e occulte organizzazioni che tramano nell'ombra, Marco scoprirà che gli amici si trovano là dove meno te lo aspetti e che l'amore vero vale il più grande dei sacrifici. Nell'ombra di un guerriero leggendario. Nell'eco di un amore indimenticabile. Nel ridestarsi di amicizie che superano i confini del tempo e nell'arcano potere del più grande tra i maghi, Marco Cinquedraghi dovrà trovare il coraggio per affrontare un destino di gloria e sacrificio. L'eredità del più grande dei re!



E se il principe non fosse azzurro? Ma nero come la notte?
A questa domanda si troverà a dover rispondere Serenia, giovane principessa delle Terre di Arret.
Arret è una terra fantastica dove la magia è scomparsa da venti lunghi anni, e con essa anche i draghi. Nessuno lo ricorda, ad eccezione di poche persone particolarmente dotate, che hanno tentato di celare tutti gli indizi e tutti i riferimenti.
La principessa Serenia vive una vita abbastanza tranquilla, finché sarà costretta a fare i conti con il ruolo che ricopre. Gilbert il principe nero, bello e tenebroso, sceglierà proprio lei come sua sposa, nonostante lei tenti di evitare il matrimonio a tutti i costi. La prima notte di nozze con Gilbert non è certo di miele, il principe abusa di lei, nonostante la ragazza desideri accontentarlo, e le violenze aumenteranno il giorno successivo, portando Serenia in un abisso di disperazione. E’ chiaro alla ragazza che suo marito nasconde un terribile segreto ma impiegherà diverso tempo per scoprire di cosa si tratta. Il rapporto tra Gilbert e Serenia evolverà di giorno in giorno finché, durante una passeggiata a cavallo, lui sarà costretto a rivelare il suo segreto.
Serenia si accorgerà con stupore di non provare alcuna repulsione, anzi, la scoperta l’attrarrà a lui ancora di più. Ma sarà proprio la loro unione così forte a liberare i poteri dei draghi rimasti assopiti. 
Da quel momento la scena cambia completamente. Serenia sarà costretta a fuggire dal castello e a vagare per le Terre di Arret per imparare ad usare il potere dei draghi.
La magia si insinuerà nel mondo pian piano, fino a dirompere con grande forza.



Nel futuro in cui vive Lena, l'amore è una malattia, causa presunta di guerre, follia e ribellione. È per questo che gli scienziati sottopongono tutti coloro che compiono diciotto anni a un'operazione che li priva della possibilità di innamorarsi. Lena non vede l'ora di essere "curata", smettendo così di temere di ammalarsi e cominciare la vita serena che è stata decisa per lei. Ma mancano novantacinque giorni all'operazione e, mentre viene sottoposta a tutti gli esami necessari, a Lena capita l'impensabile. Si infetta: si innamora di Alex. E questo sentimento è come ritornare a vivere, in una società di automi che non conosce passione, ma nemmeno affetto e comprensione, Lena scoprirà l'importanza di scegliere chi si vuole diventare e con chi si vuole passare il resto della propria vita.



Ayres den Adel è conosciuta a Wells per la sua misantropia e la sua ostilità, ma solo chi le è veramente vicino sa quanto sia sensibile. 
E così, fragile e insicura, la ragazza sopravvive allo scorrere dei giorni lavorando ogni istante, cercando in tal modo di soffocare il rimorso per la colpa che l'affligge da anni, una colpa che in realtà ha radici molto più lontane di quello che lei stessa possa immaginare.
Finché un giorno, la comparsa di un misterioso tatuaggio sulla sua pelle e l'arrivo di James Armstrong - venuto appositamente dall'Alaska per chiederle aiuto - sconvolgono la sua vita passiva.
La sua stessa percezione del mondo verrà capovolta dal susseguirsi degli eventi, che la rinchiuderanno in una morsa di sentimenti opposti: amore e odio, pace e vendetta.
Una morsa che Ayres sarà costretta ad affrontare, per rinascere poi come una fenice dalle ceneri che provocherà.



DataCom, la multinazionale guidata dalle intelligenze artificiali, vuole sterminare gli umani. Aurelia trova il partner perfetto in un robot. L'esploratore spaziale Arcot offre la vita per l'impossibile conquista del cuore di Vril, la regina vampiro. Una mutante può assumere qualsiasi forma accenda i desideri erotici del poliziotto che la insegue. Alessio, il geniale imprenditore, lotta contro la corruzione in un universo da lui stesso creato. L'immotivata incarcerazione di un ingegnere costretto a subire il dominio di una spietata direttrice carceraria. Una dimensione magica che si svela a un sovrano immemore del proprio passato. Due anime straziate dal sentimento dell'abbandono che si rincorrono da una vita all'altra. Un gioco di realtà virtuale dove il cacciatore della temibile vedova nera ne diviene la preda.



Amburgo. Alice Charlus, giovane e ambiziosa avvocatessa dello studio Bruckenzucher und Fennst, sta per compiere gli anni e deve affrontare un grave dilemma esistenziale. Ma in una catastrofica serata in birreria si ritroverà a confessare il suo più imbarazzante segreto proprio a Fersen Rhein, l’arrogante senior partner dello studio che più detesta in assoluto…



La famiglia D'Aste è una delle più in vista della città: una ricchezza antica e continuamente accresciuta grazie all'attività immobiliare e a solide relazioni con i "poteri forti" della città, a cominciare dai politici. Su tutti, nell'ampia villa dove risiedono i D'Aste, domina il vecchio patriarca, il nonno Edoardo. Visti i pessimi rapporti con i figli, ha deciso di puntare tutto sul venticinquenne nipote Francesco: sarà il volto nuovo della famiglia, a cui viene affidato il risanamento di un vecchio quartiere. Le tensioni non mancano: tra Edoardo e i figli, il padre di Francesco, che è medico, e zia Lena, che è tornata dopo un lungo soggiorno in India. Perché anche le donne hanno un ruolo centrale, negli equilibri e nelle faide familiari: la moglie di Edoardo, anziana e malata; sua nuora Rosita, che non essendo "nata bene" resta per sempre un corpo estraneo al clan; e soprattutto la giovane Dolores, la fidanzata di Francesco, con la sua leggerezza e la forza seduttiva della sua giovinezza e la sua sensualità. Sarà lei a scardinare l'ipocrisia che ha sempre regolato i rapporti familiari e a far divampare contrasti soffocati troppo a lungo, nell'arco di poche settimane - raccontate attraverso il punto di vista dei tre uomini della dinastia - che conducono a un Natale decisivo per la vita di tutti.



Sul set di un film di cappa e spada di serie B, Angelina Cortès, la controfigura di uno degli attori principali, è impegnata in un duello con Pablo Reina, a sua volta controfigura del personaggio rivale di Angelina. La troupe li segue con trepidazione: quei due sembrano fare sul serio! Ma ecco il colpo di scena: un riflettore precipita dall’alto… e centra la povera Angelina! E adesso chi si occuperà di suo nonno, don Alejandro de Villanueve? I servizi sociali sono in agguato. Certo, se il nonno non si fosse presentato negli uffici della contea chiedendo udienza a Sua Maestà vestito come uno spadaccino del Sedicesimo secolo, forse nessuno si sarebbe insospettito… ma adesso è troppo tardi. Angelina non può rivelare ad anima viva che il nonno vive in un’altra realtà, la Francia del cardinale Richelieu, suo acerrimo nemico, e che lei è costretta a fare i salti mortali – letteralmente – per prendersi cura di lui e, contemporaneamente, per dedicarsi alla professione di stuntwoman sui set di film di serie B. Deve trovare una soluzione per sottrarre il nonno alle indagini di Lydia Freeman, l’incaricata dei servizi sociali… Ma certo! Portare il nonno sul set: in quel modo lo avrà sempre sott’occhio; e poi, con quei suoi abiti cavallereschi si mimetizzerà certamente nella perfetta ricostruzione, per esigenze cinematografiche, dell’epoca degli spadaccini di Francia. E così, una volta ripresasi dall’incidente con il riflettore, Angelina torna sul set con il nonno, ma la ruota del destino gira di nuovo. Costringendo don Alejandro a prendere in mano la situazione, naturalmente a modo suo, per salvare la nipote e sfuggire agli “sgherri” di Richelieu.



Per difendersi dalla maledizione che li perseguita da centinaia di anni gli Eredi degli antichi clan giapponesi vivono segretamente a Fairport, stato di Washington, combattendo una guerra silenziosa contro i demoni Oni, e proteggendo il vincolo della Coppia Eletta che tiene il feroce Oda Nobunaga prigioniero negli Inferi.
Jin McDowell è il Nobunaga scelto per suggellare il nuovo vincolo e per farlo deve sposare Asami Williams, la Mitsuhide che gli è stata destinata, l'unica donna che abbia mai amato. Ma Asami è fuggita mettendo in pericolo gli Eredi e spezzandogli il cuore.
Sullo sfondo di una guerra senza fine, Jin e Asami si ritroveranno di nuovo insieme, ma nulla sarà più uguale a prima. Animata da una fredda e letale sete di vendetta Asami coinvolgerà Jin nella sua battaglia personale, e in un mondo dove nulla è ciò che sembra, fra travolgenti passioni, tradimenti, e oscure profezie, scopriranno che nonostante tutto il dolore che li ha divisi, l'amore che un tempo li legava non è andato completamente perduto.








TITOLO : HUNTED AUTRICE:   ANGELA C. RYAN EDITORE : AMAZON KINDLE PAGINE:  320 PREZZO:  2,99  euro (presto anche in car...


TITOLO: HUNTED
AUTRICE: ANGELA C. RYAN
EDITORE: AMAZON KINDLE
PAGINE: 320
PREZZO: 2,99 euro (presto anche in cartaceo)
SINOSSI UFFICIALE:
Abby Allen si definisce “Un’edizione limitata”, non per esemplare bellezza, ma per una serie di qualità che la rendono un tipo curioso e un po’ fuori dal comune. Diciotto anni, logorroica e con la sorprendente capacità di creare situazioni imbarazzanti, Abby ha una fissa per Superman e spera di incontrare un ragazzo che, pur senza superpoteri, gli assomigli almeno un po’, per integrità ed eroismo. Il destino sembra accontentarla e quando incontra Kevan, la sua vita prende improvvisamente una strana piega, dando inizio a una girandola di eventi che un passo alla volta, riveleranno il segreto che è sepolto nel suo passato. In una realtà dove nessuno è ciò che sembra, si sta compiendo una guerra aliena in cui si muovono personaggi intriganti e complessi. Le loro storie si intrecceranno irrimediabilmente le une alle altre, costringendo Abby a subire agghiaccianti rivelazioni su se stessa. Saranno Kevan e un gruppo di ragazzi dotati di poteri straordinari ad accompagnarla in questa avventura, e mentre scende a compromessi con il suo nuovo io, sarà l’amore che prova per Kevan a tenerla saldamente ancorata alla realtà. E allo stesso tempo, la costringerà a prendere decisioni che la allontaneranno sempre di più dal suo supereroe.

Ero a un ballo, con indosso un vestito smesso di mia sorella e le mie comode Converse, e come Alice nel Paese delle Meraviglie, sono caduta in un buco per svegliarmi qui, dove niente sembra avere un senso.

LA MIA OPINIONE:

Romanzo di fantascienza che ha riaperto il mio cuoricino al genere. FINALMENTE!
La prima metà dell'opera è qualcosa di sublime, conoscerete la protagonista e ne resterete affascinati. Abby Allen è una diciottenne fuori dal comune, un esemplare più unico che raro: non è possibile resisterle e non perdere la testa per lei. Mai avevo incontrato un personaggio autoironico, buffo, imbarazzante, divertente, delicato, dolce e forte al tempo stesso. Le situazioni nelle quali s'infila da sola sono intense e non lasceranno il lettore indifferente. Ho riso alle sue battute talmente tanto che le lacrime sgorgavano copiose e ho rischiato di morire causa apnea da risata. Ma nonostante le assurde vicende che sembra aver la capacità di calamitarsi addosso, la nostra Abby è una ragazza che cerca il principe azzurro, o meglio, l'affascinante super eroe in calzamaglia azzurra e mantello rosso. Lei è perdutamente innamorata di Superman, segue tutte le puntate di Smallville e ha una sua personale opinione di tutta la storia che coinvolge Lois/Clarke/Lana. Abby è una nerd nel termine più stretto possibile di questa parola. Sfumatura questa, nuova, originale e divertente di Hunted. Mai si era letto prima di una protagonista nerd, goffa, buffa e che a volte sembra perdere la connessione celebrale ed essere posseduta da una qualche forza superiore che ha un potente senso dell'humor. Il romanzo è narrato in prima persona al tempo presente e, nonostante non sia una delle scelte che preferisco, in quest'opera era l'unico modo per rendere tutto così perfetto. Troviamo Abby e Ancora Abby a raccontarci le sue assurde divagazioni mentali, mentre fa l'ennesima figuraccia che segnerà per la centesima volta la sua immagine pubblica, ormai definitivamente bollata. Ma la narrazione passa anche attraverso gli occhi di altri importanti personaggi che incontrerete e avrete modo di conoscere e apprezzare. In Hunted, Angela C. Ryan non ha lasciato nulla al caso. Tutto si incastra perfettamente, i personaggi che incontrerete e imparerete ad apprezzare saranno una continua rivelazione e lasceranno con il fiato sospeso. La nostra imbarazzante Abby si scontrerà con l'arrivo di due nuovi studenti nella sua classe: Kevan e Dakota, due giovani che fanno coppia e sembrano volerlo mostrare a tutti in un susseguirsi di imbarazzanti missioni di speleologia nella bocca l'uno dell'altra (parole della nostra amata protagonista). Ma pensate che Abby Allen possa trattenere il suo lato oscuro davanti a cotanta sfacciataggine? Io vi suggerisco di no. Ma sia Kevan che Dakota hanno molto da nascondere e tantissimo da raccontarci. Ecco infatti che Angela C. Ryan inizia ad alternare i punti di vista narrativi tra Abby, Dakota e Kevan. Le lettrici s'innamoreranno di questo Rivoluzionario giovane eroe Kevan, e odieranno e ameranno la contraddittoria Dakota. I personaggi sono molti e sono tutti caratterizzati alla perfezione e tutti vi conquisteranno indistintamente. Io sono rimasta particolarmente affascinata da Jay. Lui è una di quelle stelle che brillano nel firmamento solo verso l'alba, prima sono invisibili ma quando finalmente l'occhio umano può incontrarle nel cielo allora non le dimenticherà mai. Questo ragazzo è così. Di lui scopriremo poco per ora, ma quelle bricioline che l'autrice ci mostra io le ho trovate davvero molto interessanti. Una conoscenza che desidero approfondire nel seguito di questa storia. Un'altro uomo stuzzicherà la fantasie e vi farà porre mille domande su di lui, sul suo passato e sul suo carattere perché l'appellativo più indicato per lui è "uomo del mistero": Samuel Fitzgerald. Una presenza forte che è alla base di tutto l'intreccio, ma che non svela nulla di lui e questo alimenta la leggenda che maschera l'uomo. Alcuni personaggi celano lati del loro carattere e si nascondono in una parvenza di normalità. Uno di questi è la sorella della logorroica Abby. Greta, inizialmente odiosa e superficiale, rivelerà parte di un carattere affascinante che vi spingerà a cambiare opinione su di lei. I colpi di scena saranno moltissimi nella seconda metà del romanzo, si susseguiranno senza lasciarvi un attimo di tregua, e le risate che la protagonista aveva fatto esplodere mentre leggevate le sue avventure sino a quel momento, muteranno in scene adrenaliniche e scoperte sconvolgenti che vi ricondurranno nella linea della fantascienza. Hunted è una di quelle opere che ha tutto senza mai essere prolisso, senza uscire dalla scena principale e senza inutili divagazioni. I personaggi che si muovono, creati dall'inconfondibile penna di Angela C. Ryan, sulle pagine del romanzo sono impareggiabili, diverranno vostri amici, compagni di vita, vorrete combattere al loro fianco e desidererete con tutta l'anima che siano felici, perché solo così potrete esserlo anche voi. Hunted non è autoconclusivo e il colpo di scena finale erige un muro sul futuro dei protagonisti. Una parete invalicabile oltre la quale non si riesce a vedere cosa l'autrice riserverà loro. Io mi auguro di scoprirlo molto presto perché Abby e la sua squadra mi mancano già moltissimo. Il modo in cui l'autrice ha unito l'ironia, la fantascienza con alieni e oggetti tecnologici complessi, biologie umane ed extraterresti, problemi adolescenziali, rapporti famigliari difficili, amori corrisposti e non, morte e vita, è -a mio modesto parere- eccelso e merita un enorme successo. Angela C. Ryan ha talento da vendere e Hunted ne è la prova. Credetemi se vi dico che questo romanzo, in relazione all'ossessione che ha suscitato in me, mi ha divorato l'anima al medesimo livello della serie Divergent di Veronica Roth, sebbene si tratti di due generi diversi. Vi lascio con un'ultima considerazione: se sono arrivata a desiderare di essere una nerd fuori di testa come Abby, forse l'autrice è un pochino una sorta di demone Alelk -personaggio di Black Shadow, romanzo di cui è coautrice- della scrittura? Mi dispiace moltissimo per tutti gli editori italiani che si sono fatti scivolare tra le dita un tale talento.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:










Cari lettori direi che è arrivato il momento di fare un piccolo riepilogo della gara, tanto per capire dove siete arrivati e se avete f...



Cari lettori direi che è arrivato il momento di fare un piccolo riepilogo della gara, tanto per capire dove siete arrivati e se avete fatto i passi giusti. Vi ricordo che se ancora non avete inserito la vostra recensione su Goodreads fatelo il prima possibile per aver più tempo allo scopo di acquisire più LIKE e vincere i premi in palio.

Il link per inserire la vostra recensione su Goodreads: I PROTETTORI DELL'ORACOLO -BUIO-
  1. EILAN MOON                                               6 LIKES   
  2. ELENA SERBOLI                                                     4 LIKES    
  3. JENNY DELL'ALBA                                                 3 LIKES
  4. LIDIA OTTELLI                                                        3 LIKES
  5. SOTERIA VALENTINA ANDREOSE                         3 LIKES
  6. GIOVANNA CHIRICO                                              2 LIKES
  7. NICOL MACCHIA                                                     2 LIKES
  8. VERONICA                                                               2 LIKES (deve compilare il form)
  9. LARA FORTE                                                            RECENSIONE DA INSERIRE
  10. BIANCA MARCONERO                                          RECENSIONE DA INSERIRE

Avete tempo per compilare il form di iscrizione e inserire la vostra recensione sino al 21 Novembre. Vi riposto qua sotto il form per comodità:

a Rafflecopter giveaway


Per la spiegazione e i passi obbligatori al fine di partecipare, nonché i premi in palio, vi rammento il post di inizio contest: GARA ALL'ULTIMO COLPO DI PENNA






Il 3 Ottobre, cioè ieri, è uscito finalmente il romanzo di Elisa S. Amore per la casa Editrice Nord . Elisa è nata nel 1984 e vive in un...


Il 3 Ottobre, cioè ieri, è uscito finalmente il romanzo di Elisa S. Amore per la casa Editrice Nord. Elisa è nata nel 1984 e vive in un paesino nel cuore della Sicilia insieme al marito, al figlio e a un carlino che dorme tutto il giorno e da cui non si separa mai. In famiglia si è guadagnata il titolo di “divoratrice di libri”. Ama scrivere di notte, quando il resto del mondo dorme e sa che là fuori, le stelle le fanno compagnia. Le piace nuotare, passeggiare tra i boschi e sognare a occhi aperti. Ama le moto da corsa, colleziona libri, film d'animazione e miniature in scala dei personaggi Disney, il tutto gelosamente custodito sottochiave.
LA CAREZZA DEL DESTINO - Touched è il suo romanzo d’esordio e fa parte di una pentalogia composta da quattro libri più uno, scritto in codice. Questa autrice è stata coraggiosa e ha deciso di autopubblicare il su lavoro. Solo dopo, la famosa casa Editrice Nord l'ha presa sotto la sua ala e ha acquistato i diritti della sua serie. Ed ecco che nasce, o meglio, rinasce, La carezza del destino

In occasione di questa tanto attesa pubblicazione, Eilan Moon ha deciso -in collaborazione con Elisa S. Amore- di farvi l'onore di porre una domanda a questa autrice siciliana. 

Partecipare all'intervista collettiva è facilissimo. Trovate qua sotto un semplice modulo, dove inserire il vostro NOME, il vostro indirizzo E-MAIL e ovviamente il QUESITO che desiderate porre all'autrice. Avete tempo sino al 20 Ottobre, dopo quella data, invierò le domande a Elisa e attenderemo le sue risposte. Partecipate numerosi e ricordate di lasciare un commento a questo post con il vostro nome e poche parole dove dite che avete inviato la domanda. 


TITOLO: LA CAREZZA DEL DESTINO
AUTRICEELISA S.AMORE
EDITOREEDITRICE NORD
PAGINE: 492
PREZZO: 14,90 euro
DATA DI PUBBLICAZIONE: 3 Ottobre 2013
SINOSSI UFFICIALE:
Uno sguardo, e Gemma Bloom capisce di essere perduta. Non ha idea di chi sia quel ragazzo, ma da quando l’ha incontrato non fa che pensare a lui, al suo sorriso enigmatico e ai suoi occhi impetuosi come il mare in tempesta. E anche Evan è rimasto stregato da lei e dalla forza del legame che si è subito creato tra loro. Potrebbe essere l’inizio di una storia d’amore perfetta, eppure Gemma è divorata dai dubbi.
C’è qualcosa di oscuro in Evan, qualcosa che la spaventa. Forse perché, a volte, Gemma è l’unica a notare la presenza di Evan, mentre per tutti gli altri sembra invisibile? O perché alcune persone sono state trovate morte poco dopo essere state viste con lui?
Una sola cosa è certa: in fondo al cuore, Gemma sa che la sua vita dipende da Evan. E in effetti è così… anche se non nel modo in cui lei s’immagina. Il destino di Gemma, infatti, è segnato: il suo tempo sta per scadere. E la missione di Evan è accompagnarla nel regno dei morti.
Questa volta però è diverso. Questa volta Evan si trova di fronte a una scelta dolorosa: obbedire agli ordini e uccidere la donna di cui è perdutamente innamorato, o sfidare le leggi del cielo e degli inferi per salvarla?







TITOLO : RED CARPET AUTRICE: GIORGIA PENZO EDITORE : GDS EDITORE PAGINE:  347 PREZZO:  2,68  euro (disponibile anche in...


TITOLO: RED CARPET
AUTRICE: GIORGIA PENZO
EDITORE: GDS EDITORE
PAGINE: 347
PREZZO: 2,68 euro (disponibile anche in cartaceo)
SINOSSI UFFICIALE:
In un presente alternativo, il vampirismo non è più un morbo da debellare ma una risorsa sulla quale investire. Lo sa bene Elizabeth "Lise" Scott, giovane e arrivista responsabile delle negoziazioni alla Immortality Awaits Corporation, l'unica società al mondo in grado di rendere reale il più grande sogno dell'uomo: vivere per sempre.
Elizabeth è un brillante avvocato specializzato nella difesa dei vampiri e il legale personale del presidente dell'Immortality Awaits, Ryan J. Constant, uno dei pochissimi pluricentenari in grado di trasmettere il virus dell'immortalità attraverso il proprio sangue.
L'arrivo di Adam Reese, arrogante immortale del Vecchio Mondo con un conto in sospeso con il passato, costringerà Elizabeth ad affrontare la sfida più importante della sua carriera. Obbligata dalle circostanze e dal suo orgoglio, si ritroverà al cospetto di un misterioso tribunale segreto - la Corte di Erebo - in un processo che affonda le sue radici ai tempi della Rivoluzione francese.
Red Carpet è il primo romanzo dell'omonima duologia urban fantasy.

LA MIA OPINIONE:

Urban fantasy con vampiri. Ancora? Direte voi. Io vi rispondo, no. Non è il solito romanzo tra umana e vampiro, amore a prima vista, bacetti... lei è speciale, lui è affascinante e gli stereotipi solito del genere. Red Carpet è un bel romanzo che ci mostra i vampiri in una chiave diversa, ma sopratutto pone le basi per un seguito intrigante. Giorgia Penzo, al suo esordio, dimostra una notevole capacità linguistica, una conoscenza approfondita della storia ed è riuscita a caratterizzare ottimamente i suoi personaggi, così tanto che la protagonista, narratore in prima persona, coinvolge il lettore nel bene e nel male in modo sublime. Ho scritto nel bene e nel male perché Elizabeth è un avvocato giovane e ambizioso che io ho detestato sino a oltre metà romanzo. L'autrice è entrata così bene nella mente di questa donna che i lati negativi del suo carattere mi hanno colpita talmente tanto da provare per questo personaggio un forte seno di antipatia. Questo perché all'inizio Elizabeth è un avvocato del diavolo, una vera vipera che pensa solo ed esclusivamente al suo interesse, che detesta il Natale, non vuole legami perché l'amore è per lei una condanna e l'unico punto fermo che ha è quello di spendere bene i soldi che guadagna in abiti firmati e lussi esagerati. Non posso dire che questa serpe in gonnella non mi abbia coinvolta. Nel momento più importante della trama, però, ho cominciato a conoscerla meglio, ho visto qualcosa in lei che sembrava aver nascosto fino a quel momento, e finalmente l'ho apprezzata. La storia procede veloce e scopriamo personaggi interessanti e davvero unici. Ryan J. Constant è per la nostra Lise un mentore e un datore di lavoro che la paga profumatamente. Un personaggio che spero Giorgia Penzo approfondirà nel seguito, perché di lui ha nascosto molto mostrando solo quello che Ryan voleva far saper alla protagonista, ma in verità questo personaggio ha davvero molto altro da dire. Adam Reese, il nuovo assistito della nostra avvocatessa, mi ha fatto innamorare. Affascinante, è un uomo che sa bene quello che vuole ma sopratutto sa come ottenerlo. Un personaggio a volte ambiguo, nella mente del quale è davvero difficile entrare. Un enigma vivente, o forse dovrei scrivere, un enigma non morto. Lui è un vampiro. Di quelli che sanno farti arrendere ai suoi desideri con il solo sguardo. Ma di tutti i personaggi di questo mondo, quello che più mi ha colpita è: Shenzi, una vampira pressoché unica. Di lei non si sa nulla e nulla ci rivelerà, ma è dotata di quel qualcosa di unico e intrigante che fa desiderare al lettore di scoprire di più su di lei, e nonostante sia uno di quei personaggi che non si riescono a classificare se buoni o cattivi, per lei non si può proprio fare a meno di nutrire una certa simpatia. In alcuni momenti i suoi atteggiamenti stravaganti vi faranno sorridere, e il rapporto tra la vampira e Lise sarà indecifrabile proprio come il carattere di Shenzi, la Selvaggia. Ho apprezzato molto che in Red Carpet si siano presentati personaggi -non farò spoiler- che sono realmente esistiti nella storia umana, uno in particolare sugli altri, essendo io una estimatrice della regina Maria Antonietta di Francia. Unica pecca che mi ha un pochino annoiato è stata l'eccessiva presenza di descrizioni, da parte di Lise, degli abiti indossati dai vari personaggi durante tutta la narrazione, a volte caratteristica importante, ma per la maggior parte inutile. Il romanzo di Giorgia Penzo è senza dubbio innovativo e originale. Lo consiglio a tutti i lettori che amano, come me, la creatura vampiro, ma che si sono stufati di leggere su questi esseri sempre le stesse trame e le stesse interazioni. Attendo il seguito con trepidazione.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:









Liliana Marchesi è nata nel 1983, è una giovane donna con tanti sogni nel cassetto e una gran voglia di realizzarli. Nella primavera dell...


Liliana Marchesi è nata nel 1983, è una giovane donna con tanti sogni nel cassetto e una gran voglia di realizzarli. Nella primavera della sua vita ha viaggiato per il mondo abbracciando diverse culture, alla ricerca di un posto con sopra inciso il proprio nome, luogo che, ironia della sorte, ha trovato esattamente nel luogo dal quale era partita, e dove vive tutt'ora con i suoi amori, il marito appassionato di motori e il figlioletto impavido amante della buona cucina.


Autrice di “Harmattan”, Paranormal Romance autoconclusivo ambientato in una splendida quanto misteriosa Africa, e della “Trilogia del Peccato”, un’audace rivisitazione contemporanea del Peccato Originale, dove amori, intrighi, suspance e colpi di scena la fanno da padrone.

L'intervista che vi propongo oggi non la farò io, ma bensì voi. Sì, voi lettori del blog e voi amanti di questo genere narrativo. Liliana Marchesi risponderà a tutte le vostre domande, sui romanzi che ha scritto, ma anche su se stessa. Per porle il vostro quesito dovrete compilare il modulo qua sotto, molto semplice e intuitivo.
Vi si richiede come campi obbligatori per inviare la vostra domanda: NOME e MAIL, COMMENTO a QUESTO POST, LIKE pagina facebook dell'AUTRICE, LIKE pagina facebook del  BLOG.
Scrivete nello spazio ove richiesto la vostra domanda per Liliana Marchesi e sarà mia premura inviarvi una mail di conferma della vostra partecipazione. Avrete tempo, per l'invio del quesito sino al 17 Ottobre. Dopo questa data, manderò le domande all'autrice che risponderà il prima possibile.

Sono ben accette anche domande divertenti, curiose o intriganti, insomma sbizzarrite la vostra fantasia! Potete, se lo desiderate farle più di un quesito: il modulo azzererà la riga per l'inserimento della domanda tutti i giorni.

Al termine dell'intervista ci sarà un succulento regalo che Liliana Marchesi farà a tutti i sui lettori, qualcosa di speciale che vi lascerà a bocca aperta. 

a Rafflecopter giveaway

Se non conoscete ancora i suoi romanzi, potete leggere le mie recensioni qui, cliccando sulla relativa immagine. Vi ricordo il suo sito web:  LILIANA MARCHESI










© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.