Titolo: LA CASA DEGLI ANGELI Autore: GIULIA BEYMAN Editore: RIZZOLI Pagine: 106 Prezzo E-Book...

Recensione: LA CASA DEGLI ANGELI

Titolo: LA CASA DEGLI ANGELI
Autore: GIULIA BEYMAN
Editore: RIZZOLI
Pagine: 106
Prezzo E-Book: € 2,99
Serie: LIBRO CONCLUSIVO, SORELLE #2
Genere: ROMANCE


SINOSSI UFFICIALE:


La Maison des Anges. Così le tre sorelle De Feo hanno deciso di chiamare la loro masseria in Salento ora che, dopo tanti sacrifici, sono riuscite a ristrutturarla e a farne un agriturismo di lusso. Finalmente tutto è perfetto. Jo si divide tra la bimba nata da pochi mesi e l'imminente mostra in cui per la prima volta esporrà i suoi quadri. Meg ha trovato il fidanzato dei suoi sogni e si rilassa con rigeneranti sedute di shopping online. E Beth si appresta a fare il grande passo: sposerà l'uomo che ama, nonostante un'insana tendenza alla fuga degna della Julia Roberts di "Se scappi ti sposo" le suggerisca il contrario. Ma, proprio quando tutto sembra aver raggiunto l'equilibrio ideale, le cose cambiano. All'improvviso la quiete della "casa degli angeli" viene turbata da un'oscura minaccia che sconvolge la masseria e la vita stessa delle tre sorelle. Chi è in verità Amanda, l'ospite misteriosa de La Maison des Anges? La giovane violoncellista olandese sembra non essere arrivata in Salento solo per dimenticare le sue pene d'amore, come dice… Dopo "Il cielo era pieno di stelle" torna la topseller Giulia Beyman con il secondo romanzo della serie SORELLE. Appassionante, emozionante, psicologicamente perfetto. E con la sfumatura di giallo che è il suo amatissimo marchio di fabbrica.


LA MIA OPINIONE:

“Un rosa dai tratti intensi e complessi come lo sono le donne e le protagoniste della storia!”
Questo romanzo è il secondo episodio delle vicende che riguardano le sorelle De Feo, gli eventi sono conclusivi ma data la fluidità e la velocità con cui si legge è consigliabile anche il primo bellissimo libro della serie. L’autrice ha costruito una storia particolare, non tanto per la trama, ma per l’intreccio delle vite di quattro donne, molto simili per alcuni versi alle Piccole Donne della Alcott, approfondimento psicologico e descrizione visive e suggestive. In questo romanzo si conoscono meglio le sorelle e le loro vite, appaiono più nitide nella mente del lettore, vengono dipinte con dei caratteri tipici del racconto classico, un tributo come accennavo a Piccole Donne ma rivisitato in chiave moderna e attuale. L’autrice riesce a bilanciare in maniera eccellente il lato leggero e sentimentale del romance a quello più introspettivo e profondo che non ci si aspetta ma che colpisce ed emoziona rendendo ricca la storia, il tutto con una piccola componente gialla originale e non scontata. Nonostante i personaggi siano molti e molto diversi tra loro ognuno riesce a trovare un proprio spazio e un modo personale e toccante di parlare al lettore. Il romanzo come il precedente è veloce e si rivela una bella lettura per una serata ma non solo, la ricchezza di particolari e l’intreccio di più personalità tra cui l’autrice di destreggia con molta bravura, senza tralasciare nulla lo portano ad un livello eccellente rispetto al classico libro di puro intrattenimento. Fino alla fine il lettore non sa quali siano gli sviluppi degli eventi, ovviamente il lieto fine viene rispettato ma non in maniera prevedibile ed oltre alle storie d’amore il legame più forte e intenso emotivamente che conquista il lettore è quello tra le sorelle. Un libro rosa, al femminile ma dai tratti intensi e complessi come lo sono le donne e le protagoniste della storia e di cui, si spera, l’autrice voglia continuare a raccontarne ancora le vite per chi ama il genere leggero ma non scontato e intensamente emotivo.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:


 = OTTIMO



Serie Sorelle:
#1 - Il cielo era pieno di stelle (LA RECENSIONE)
#2 - La casa degli angeli

Titolo: IL CIELO ERA PIENO DI STELLE Autore: GIULIA BEYMAN Editore: RIZZOLI Pagine: 102 Prezz...

Recensione: IL CIELO ERA PIENO DI STELLE

Titolo: IL CIELO ERA PIENO DI STELLE
Autore: GIULIA BEYMAN
Editore: RIZZOLI
Pagine: 102
Prezzo E-Book: € 2,99
Serie: LIBRO CONCLUSIVO, SORELLE #1
Genere: ROMANCE


SINOSSI UFFICIALE:


Nulla e nessuno le avrebbe mai più separate. Beth a Londra e Meg a New York ricevono un telegramma da un notaio italiano che le avvisa della morte del padre. Entrambe partono subito per Lecce, luogo della loro infanzia dove scoprono di avere una terza sorella, Jo, e un'eredità da dividere. O meglio una montagna di debiti da sanare. Decidono allora di sistemare la masseria di famiglia per rivenderla e di prendersi una pausa da tutto, amori e lavoro. Ma l'amore non va in vacanza e Beth incontra Andrea, un affascinante e misterioso uomo che non la lascia indifferente. E tra problemi, imprevisti e preoccupazioni, quando tutto sembra precipitare il cielo si riempie di stelle e per le sorelle De Feo arriva il momento di ricominciare da capo. Giulia Beyman firma questa intensa storia di tre sorelle divise tra un'infanzia perduta e un rapporto ritrovato, le cui protagoniste richiamano alla mente il classico di Louisa May Alcott, Piccole donne.


LA MIA OPINIONE:

“Una bellissima ed emozionante storia che si legge in fretta per i momenti di relax!”
Tre sorelle ognuna diversa dall'altra rendono varia e briosa una storia non molto originale ma con delle descrizioni poetiche e visive raccontate ottimamente. Il racconto è leggero e molto godibile, una storia breve che intreccia i destini e le vite di queste donne e che scorre nella sua semplicità senza pretese fino al classico lieto fine. Una di quelle letture che ci tiene una piacevole compagnia pur senza particolari colpi di scena, con una trama dolce ed ottimista in cui tutto alla fine si risolve per il meglio. Descritto splendidamente a livello visivo, in questo romanzo d'amore al lettore sembrerà di essere veramente in un casale delle campagne pugliesi, tra profumi, colori e sapori conosciuti di un piccolo borgo. La brevità della novella però in questo caso gioca a sfavore di una storia familiare, quasi corale, che meritava di dare il giusto spazio a tutte le protagoniste. L'autrice ha scelto di incentrare le attenzioni solo su di una sorella tralasciando molto delle altre, prediligendo le descrizioni molto belle e suggestive e tralasciando un po' i dialoghi che sono ridotti al minimo. Con una lunghezza maggiore questo romanzo poteva essere molto di più, vista anche la bravura dell'autrice che in poche pagine riesce a dipingere una trama a tinte vivide. Questa breve lettura è comunque molto valida, una dolce storia d'amore, di quelli che arrivano quando meno ce lo si aspetta, e di affetto familiare. Una bellissima ed emozionante storia che si legge in fretta per i momenti di relax!

GIUDIZIO COMPLESSIVO:


E MEZZO = MOLTO BUONO



Serie Sorelle:
#1 - Il cielo era pieno di stelle
#2 - La casa degli angeli

Titolo: NADIR Autore: PAOLA GIANINETTO Editore: EMMA BOOKS Pagine: 320 Prezzo E-Book:   € 4,99...

Recensione: Nadir

Titolo: NADIR
Autore: PAOLA GIANINETTO
Editore: EMMA BOOKS
Pagine: 320
Prezzo E-Book: € 4,99
Serie: PRINCIPI AZZURRO SANGUE #5
Genere: PARANORMAL ROMANCE


SINOSSI UFFICIALE:


Nadir Azrel Ikdayen è un distillato di odio e vendetta. Vampiro membro del Consiglio degli Antichi, è un killer freddo e spietato che da secoli dispensa morte in silenzio, un’ombra tra le ombre dell’effimera esistenza umana. L’unica donna con cui danza è la signora con la falce; le uniche emozioni che conosce sono il desiderio e il possesso, perché nella sua oscura esistenza non c’è posto per l’amore.Quando incontra Rayane, ballerina brasiliana che si esibisce in un locale di striptease, Nadir rivede in lei la bambina che secoli prima aveva perso la vita per causa sua, la piccola umana che aveva restituito un cuore al Capitano Nero per poi portarglielo via morendo. Quella per cui aveva giurato di essere un dio. La passione per la vita di Rayane, il suo coraggio e la sua determinazione non hanno alcuna speranza di far breccia nell’animo di un essere votato alla violenza, capace soltanto di annientare, dominare, sottomettere.A meno che il potere dell’amore, così grande da spingerla all’estremo sacrificio, non sia abbastanza forte da regalare un nuovo cuore a chi ha perduto il suo per sempre.


LA MIA OPINIONE:

“I vampiri della Gianinetto non perdonano e sono una garanzia! ”
Nadir è il quinto libro di una saga paranormal romance che intreccia destino e amore, mitologia e mistero, tanta passione e un concentrato di emozioni e di talento narrativo degno di nota. Tutta la serie è caratterizzata da personaggi forti e accattivanti, la figura del vampiro viene ripresa in alcuni suoi caratteri classici e tradizionali descrivendo magnificamente le molte emozioni che catturano il lettore e lo portano a comprendere la complessità di queste creature immortali. Come nei libri precedenti l’incontro con quella che diventerà la sua compagna porta il protagonista a mettere in discussione se stesso, il suo passato e le sue emozioni ma ancora una volta l’autrice sorprende declinando in modo nuovo e originale temi all’apparenza semplici che riesce a portare ad un livello eccellente. La vicenda è arricchita anche da secondari irresistibili che si intrecciano alla storia d’amore principale e da una trama trasversale complessa e articolata che di libro in libro infittisce il mistero e la curiosità del lettore. Di romanzo in romanzo questa serie riesce a non perdere grinta ma anzi a riconfermarsi come una saga validissima e con tantissimo potenziale per proseguire ancora e approfondire ulteriormente il complesso e affascinante mondo fantasy costruito dall’autrice. La crescita e il percorso dei protagonisti non è ovviamente lineare o facile, anche se eventi e ambientazioni sono descritti in modo perfetto e visivo è nella caratterizzazione emotiva che l’autrice da il meglio di sé, dimostrando classe e destreggiandosi con estrema bravura tra sentimenti complessi umani e non in cui però il lettore riesce a immedesimarsi. Tra vecchie conoscenze e nuovi arrivati, una trama sconvolgente e coinvolgente ed emozioni intense non ci sono spazi bianchi in questo bellissimo capitolo che si mantiene su dei livelli eccellenti. Nadir e Rayane sono l’ennesima coppia di questa serie che fa scintille, i vampiri della Gianinetto non perdonano e sono una garanzia, vi lasceranno in attesa del prossimo volume che come preannuncia l’epilogo sarà ambientato in Italia.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO



Serie Principi Azzurro Sangue:
#1 - Kyler
#2 - Patrick
#3 - Liam
#3.5 - Blu Oltremare
#4 - Aidan
#5 - Nadir

Titolo: BUDDY CARRUTHERS, RICEVITORE Autore: JEAN JOACHIM Editore: MOONLIGHT BOOKS Pagine: 265 P...

Recensione: BUDDY CARRUTHERS, RICEVITORE

Titolo: BUDDY CARRUTHERS, RICEVITORE
Autore: JEAN JOACHIM
Editore: MOONLIGHT BOOKS
Pagine: 265
Prezzo E-Book: € 3,75
Prezzo Cartaceo: € 9,83
Serie: FIRST & TEN #2
Genere: SPORT ROMANCE


SINOSSI UFFICIALE:

Celebre per i record che ha battuto, e per la sua reputazione da sciupafemmine, Buddy Carruthers, ricevitore, rinuncerebbe a tutto pur di avere un’altra possibilità di conquistare l’unica donna che abbia mai voluto: Emmy Meacham.
Le partite alle quali ha dedicato tanti sforzi pur di vincerle e il fatto di passare metà della stagione in viaggio, però, gli hanno sempre impedito di inseguire la sua passione segreta. Anche se riuscisse a ottenere un momento da solo con la donna che ama, lei lo vorrebbe ancora?
Emmy, che ora è una rockstar conosciuta come Emerald, vive la sua vita sempre in viaggio e non ha tempo per l’amore. Nei suoi sogni, desidera solo spostare indietro le lancette dell’orologio e passare un’altra notte con Buddy, ma bugie e inganni li dividono ormai da cinque anni.
Riuscirà un incontro avvenuto per caso a spazzare via tutti quegli anni di distanza, o riaprirà soltanto delle vecchie ferite? Possono due vite che viaggiano in direzioni opposte trovare lo spazio per l’amore? O continueranno a girare come trottole, instabili ed eternamente sole?



LA MIA OPINIONE:

Uno scorrevole e affascinate sport romance in cui vince l’amore!
Secondo romanzo dedicato ai giocatori del Connecticut Kings, che continua una bella serie di sport romance conclusivi e che conquistano per il brio e la modernità delle storie raccontate. Questo libro narra una storia d’amore appassionante e molto dolce che prende spunto da dei classici di genere ma che viene declinata dall’autrice con personalità e che cattura il lettore fin dalle prima pagine. Nonostante alcuni caratteri classici che danno il via alle vicende la lettura riserva dei tratti originali e inaspettati che arricchiscono la trama e la portano ad un ottimo livello rispetto al tipico romance con una trama semplice. Infatti questa lettura ha una marcia in più, intreccia molti elementi che di semplice o scontato hanno ben poco e che lasciano il lettore piacevolmente sorpreso. Fra malintesi, scherzi del destino, inganni e tanto sentimento la lettura non lascia spazi bianchi nella trama, tutto viene sapientemente raccontato andando a formare un disegno non complesso ma strutturato e al contempo scorrevole, che scopre piano piano gli eventi e i tratti dei protagonisti. I personaggi di questo romanzo si svelano con il passare delle pagine, se all’inizio possono sembrare dei caratteri “già letti” o poco incisivi, con il proseguire della lettura si mostrano descritti con complessità, nelle loro debolezze che li rendono realistici e soprattutto per quel quel che riguarda la parte sentimentale, vera colonna portante della storia. Con ritmo e originalità la trama viene raccontata con linguaggio fluido e accattivante, grazie anche all’evidente cura a livello di editing e traduzione. Una bella lettura d’intrattenimento che continua un'altrettanto bella serie che si andrà a comporre in futuro di altri volumi, tutti in ogni caso con storie diverse. Due mondi apparentemente inconciliabili come quello della musica e dello sport riusciranno alla fine a trovare equilibrio e forma, a superare le difficoltà e a dare vita ad una storia in cui vince l’amore ma senza banalità o frivolezze.


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

 = OTTIMO

Titolo: ISTINTO PRIMORDIALE Autore: LARISSA IONE Editore: TRISKELL EDIZIONI Pagine: 147 Prezzo...

Recensione: ISTINTO PRIMORDIALE

Titolo: ISTINTO PRIMORDIALE
Autore: LARISSA IONE
Editore: TRISKELL EDIZIONI
Pagine: 147
Prezzo E-Book: € 3,37
Serie: LIBRO CONCLUSIVO, DEMONICA #11.6
Genere: PARANORMAL ROMANCE


SINOSSI UFFICIALE:


La vita di Raze, demone Seminus, dipende letteralmente dal fare sesso con creature femmine. Il problema è che lui non prova nessun desiderio nei confronti delle donne e gli è fisicamente impossibile avere rapporti sessuali con gli uomini. Per fortuna, lui e la sua migliore amica, Fayle, hanno un accordo che lo tiene in vita… ciononostante si sente solo. Trova un po’ di conforto nel suo lavoro di medico al Thirst, un club per vampiri, noto per la propria clientela turbolenta. Il suo mondo ben strutturato cade a pezzi quando incontra un maschio misterioso che gli fa desiderare ciò che non potrà mai avere.

Slake è un assassino abituato a ottenere quello che vuole, e ciò che vuole ora è Raze. Ma desidera anche riprendersi la propria anima, che ha venduto quando era un demone molto diverso. Tutto quello che deve fare è catturare Fayle, una succube fuggiasca, e riconsegnarla alla sua famiglia. Quello che non si aspetta è di rimanere invischiato in una rete di bugie e nella sua attrazione per Raze.

Raze e Slake devono destreggiarsi in un mondo pericoloso per poter stare insieme. Quando la gelosia di Fayle nei confronti del loro rapporto diventa una minaccia mortale, si ritrovano coinvolti in una battaglia non solo per proteggere il loro amore, ma anche per salvare le loro vite e le loro anime.


LA MIA OPINIONE:

“Un avvincente e sensuale paranormal che rende credibile l’incredibile! ”
Larissa Ione è una delle penne più conosciute del paranormal romance, una sicurezza e sicuramente un must-read per chiunque ami il genere o voglia conoscere un’autrice originale e intrigante. Purtroppo la pubblicazione della serie principale è stata interrotta e un po’ maltrattata ma Triskell ci sorprende con questo racconto sempre inerente al mondo della serie Demonica, a suo modo conclusivo in cui però si rincontreranno alcuni dei personaggi già noti ed altri nuovi ma altrettanto efficaci e coinvolgenti. Lo stile dell’autrice è sempre molto riconoscibile, sensuale e ricco di particolari che dipingono a tinte vivide l’universo fantastico della serie, questa volta però si concentra su una coppia atipica, almeno per il mondo descritto nei libri precedenti, un amore m/m che però mantiene inalterato il carattere e la sensualità che contraddistinguono la saga. Per chi non conosce la serie principale questo romanzo breve è un ottimo modo per leggere e iniziare la serie, un piccolo assaggio di un universo meraviglioso che rende credibile il fantastico intrecciando creature mitologiche note e invenzione narrativa a dir poco eccellente. I due protagonisti si alternano nel raccontare una storia accattivante che porta il lettore nel cuore della storia, dando una panoramica completa degli eventi da entrambi i punti di vista. Lo stile incisivo e coinvolgente ha il potere di far innamorare dei suoi personaggi anche chi non è appassionato di storie urban fantasy o paranormal, come accennavo l’autrice riesce a rendere i suoi personaggi complessi e credibili anche con la forte componente immaginifica del racconto. Nonostante il libro sia breve ci si ritroverà coinvolti in una trama corposa e ben costruita, in cui non mancano i colpi di scena e con una colonna portante fatta di tanto sentimento e sensualità che viene sostenuta da altre componenti universali come la lealtà, l’amicizia e un pizzico di ironia. Nota dovuta sulla traduzione precisa e curata in modo ottimo, che rende merito ad una delle regine del paranormal e che vi travolgerà con questa storia d’amore in cui destino e speranza giocheranno un ruolo fondamentale.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO



Titolo: LE SCARPETTE DI CRISTALLO SONO ESAURITE Autore: ROBERTA LIPPI Editore: IMPRIMATUR Pagine:...

Recensione: LE SCARPETTE DI CRISTALLO SONO ESAURITE

Titolo: LE SCARPETTE DI CRISTALLO SONO ESAURITE
Autore: ROBERTA LIPPI
Editore: IMPRIMATUR
Pagine: 160
Prezzo E-Book: € 6,99
Prezzo Cartaceo: € 11,90
Genere: GUIDA RELAZIONALE


SINOSSI UFFICIALE:

I tempi sono cambiati, ma il sogno del grande amore resta uno degli obiettivi più importanti per le donne di tutte le età. Eppure le relazioni sembrano essere un disastro. Quando ci si innamora, ci si innamora di brutto. E si va in fissa, parecchio. Così il potenziale fidanzato scappa, regolarmente. Serve metodo e consapevolezza. Dal primo appuntamento fino all'addio, un manuale per insegnare alle donne cosa fare perché sia per sempre. "Perché innamorarsi è l'unica cosa giusta da fare, quando si ha davanti la persona giusta. Nel mentre, però, è fondamentale evitare il più possibile di farsi i film sulle persone sbagliate: per non perdere tempo e speranze". Un manuale per le donne che sanno affrontare la vita con autoironia, ma quando si tratta di uomini hanno deciso di non sbagliare più un colpo.



LA MIA OPINIONE:

Un piccolo manuale sull’amore da favola senza scarpette di cristallo!
È una verità universalmente riconosciuta che le donne si facciano i film mentali, a volte inventando un bel cast immaginario, colonna sonora e titoli di coda. L’autrice di questo divertente libro sovverte le regole, con brio e un pizzico di cinismo, che in certe situazioni non guasta, racconta la realtà quotidiana, reale e ben poco filmica dei rapporti a due. Con stile frizzante e veloce accompagna il lettore attraverso una panoramica ampia di situazioni, tutte al femminile, toccando dai temi più leggeri a quelli più importanti ma ribadendo uno dei concetti fondamentali, molte volte dimenticato dalle donne, l’amore per se stesse. Forse una pecca del libro è che, pur riportando molti esempi, a tratti risultano un po’ slegati tra loro, anche se il linguaggio colloquiale e l’analisi di tutti i passi fondamentali di un rapporto dal primo incontro all’eventuale convivenza/matrimonio e oltre, conquistano il lettore con tanta autoironia e grazie ad un divertente linguaggio colloquiale e scorrevole. Tutti gli episodi sono ricchi di citazioni dalla cultura popolare, dai telefilm alla musica, che si rincorrono per tutto il testo rendendolo vivo e restituendo una facilità di identificarsi in molte situazioni, soprattutto per le non più adolescenti che, come spesso accade, non imparano dagli errori ma vorrebbero il film! Le relazioni sono spesse volte molto più semplici di come appaiono nella mente delle donne, e questo libro è senz’altro un utile alleato che farà divertire e riflettere, puntando con sagacia il dito proprio su quegli aspetti della favola tanto belli quanto immaginari e insegnando a trovare con semplicità il lieto fine nel quotidiano. Un piccolo manuale divertente ma soprattutto una lezione di via che invita le donne a smetterla di farsi i film e imparare a rispettarsi e rispettare il soggetto uomo per quello che è, senza volerlo idealizzare in una creatura mitica e molto lontana dalla realtà!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

 = OTTIMO

Oggi vogliamo segnalarvi due romanzi tutti #madeinItaly: - Ho sempre voluto te di Marta Savarino...

Segnalazione: Uscite made in Italy

Oggi vogliamo segnalarvi due romanzi tutti #madeinItaly:

- Ho sempre voluto te di Marta Savarino, esce il giorno di San Valentino ed è una storia romantica e toccante, che scalderà il cuore anche delle più scettiche.

La notte della Pantera di Diana J. Stewheart è un thriller noir dalle atmosfere sensuali e dal ritmo incalzante, l'esordio di un'autrice che sta ottenendo ottimi consensi.



Titolo: Ho sempre voluto te
Autore:   Marta Savarino
Editore: Amazon publishing
Data di uscita: 14 Febbraio
Pagine: 374
Prezzo E-Book: € 3,99
Prezzo Cartaceo: € 9,99
Genere: Narrativa romance
Preordine: Amazon


SINOSSI UFFICIALE:

Esiste una donna che non si è mai innamorata del suo migliore amico?

Anna è oggi una giornalista molto attraente, in apparenza sicura di sé ma, nel suo intimo, fragile e imbranata, ed è la prova vivente che un uomo e una donna non possono essere amici. Neanche in un romanzo. Specialmente se il migliore amico in questione è un danese, alto uno e novanta, biondo e con il fisico da nuotatore.

Aksel e Anna sono cresciuti insieme e la timida ragazza, da sempre innamorata dell’amico, a diciott’anni si dichiara. Ma Aksel le rivela una verità scomoda e inaspettata. È gay.

I due si separano: il giovane va in Danimarca e la ragazza rimane a Torino. Passano quattordici anni e un giorno la sorte li fa incontrare di nuovo. Anna si è trasformata da brutto anatroccolo in cigno e anche Aksel è un giornalista, di successo e dal fascino ancora più marcato rispetto all’adolescenza. Ma nasconde un segreto, una realtà difficile da condividere anche con la sua migliore amica della giovinezza.

E quando l’amore non trova strade facili, quale miglior aiuto può arrivare se non la solidarietà femminile?

Elisabetta e la giovane Victoria, appartenenti a due generazioni diverse, trameranno insieme perché l’amore trionfi. E dopo svariati ostacoli, bugie e segreti, la romantica Copenaghen innevata farà da sfondo a un finale a sorpresa. Perché, come dice Anna, “l’importante, dopotutto, è il finale”.



Titolo: La notte della Pantera
Autore:   Diana J. Stewheart
Editore: Omnia One Group Editore
Pagine: 217
Prezzo E-Book: € 0,99
Prezzo Cartaceo: € 10,20
Genere: Thriller Noir


SINOSSI UFFICIALE:

Sensuale come la carezza di un'esperta amante; avvolgente come un buon whisky invecchiato e selvaggia come la giungla. Chi è la Pantera, la misteriosa spogliarellista che sta facendo impazzire tutti coloro che seguono i suoi show? Per scoprirlo, bisogna addentrarsi nei meandri dei locali a luci rosse, tempi degli snuff movies e peep show.

Dusseldorf, Germania, giorni nostri. Il cielo che sovrasta la città, è testimone silenzioso dei delitti che avvengono al Papillon, equivoco locale di spogliarelli. A gestirlo è un certo Hans Schumann, un losco individuo colluso con la malavita internazionale. Per anni è riuscito a mantenere segreti i festini e le orge a base di droga e sesso estremo che si svolgevano al suo interno, ma una notte qualcuno getta nel cortile adiacente il locale il corpo brutalmente straziato di Andrea Moser aspirante ballerina. Da quel momento, Eva Bosch, brillante detective della Squadra Omicidi, dovrà percorrere il tunnel della perdizione che la porterà a conoscere se stessa e a sfoderare armi che non sospettava di avere.



Eccomi di ritorno miei cari, pazzi lettori! Come procedono queste lunghe giornate invernali? Io ce...

RECENSIONE: Una maschera sul cuore di Simona Busto.


Eccomi di ritorno miei cari, pazzi lettori! Come procedono queste lunghe giornate invernali? Io cerco di sopravvivere a progetti personali, esami universitari e chi più ne ha, più ne metta.  Ma nonostante le mille mila cose a cui cerco di star dietro, non mi sono dimenticata affatto di voi. Al contrario, ho tante idee e recensioni e cerco di distribuirle al meglio in quei pochi momenti liberi che ho. A tal proposito, ricordate che un paio di settimane fa, vi ho presentato il nuovo romanzo di un’autrice nostrana? Sto parlando di Simona Busto e di Una maschera sul cuore, uno scritto pregno di sentimenti, in cui la scrittrice mette a nudo l’animo umano.
Protagonista maschile  indiscusso è Christian Lobianco, un attore americano che conduce una vita sregolata,  e si ritrova invischiato in una serie di scelte disastrose che portano la sua carriera quasi al declino. Per rimettere in sesto la sua immagine, il suo agente lo costringe a lavorare in incognito in una fabbrica di Milano per potersi calare al meglio in un nuovo ruolo cinematografico difficile e distante dal personaggio a cui tutti sono abituati.
Ma la vita in fabbrica, non si rivela propriamente uno spasso, e ben presto si rende conto che il suo vecchio stile di vita non si confà a quello duro e faticoso quotidiano. Il destino però, sa sorprendere e ribaltare anche le situazioni più strane, ed è proprio ciò che succede a Christian quando ad un concerto incontra Eva. Quest’ultima, bellissima e talentuosa, di notte coltiva la sua passione per il canto esibendosi in un gruppo, mentre di giorno lavora come impiegata nella stessa fabbrica di Christian. Due anime, appartenenti a mondi completamente opposti e agli antipodi; due caratteri per niente facili che, nascondono il loro vero Io, dietro una maschera fatta di diffidenza, cinismo e apparente freddezza che non permette loro di godere  appieno delle gioie della vita. Tra loro si instaura sin da subito una chimica forte e un’attrazione senza precedenti, ma parole taciute e mai dette, situazioni equivoche, segreti profondi e persone tornate dal passato, incrineranno ulteriormente il loro legame mettendolo a dura prova.

Con uno stile diretto e accattivante ed un linguaggio incalzante, Simona Busto non ci narra una storia di cliché e stereotipi, al contrario, si cala nella quotidianità delle persone fatta di lavoro sodo, sogni nel cassetto, difficoltà, e speranza. Inoltre,  l’autrice dona uno spessore psicologico ai personaggi rendendoli reali, concreti e profondi. Da un lato abbiamo Eva che non rappresenta la classica ragazza bisognosa d’aiuto e in cerca del principe azzurro, anzi, ha delle aspirazioni e combatte, insiste e persiste per esse; dall’altro, Christian che dimostra di non essere  soltanto l’uomo di bell’aspetto delle copertine delle migliori riviste, ma un essere umano in grado di ricominciare da capo  e di guadagnarsi, con il sudore, non solo il rispetto, ma anche la fiducia e la credibilità.
Un romanzo che di sdolcinato e rosa ha poco o nulla, ma in compenso si rivela essere pregno di emozioni forti, coraggio di mettersi in gioco, forza di osare, e determinazione nell’affrontare l’ordinaria e folle quotidianità.
Riusciranno Christian ed Eva a superare le difficoltà e ad ottenere il loro happy ending? Be’, non vi resta che leggerlo!

Titolo: IN UNA SCATOLA DI LATTA Autore: ELISA BORCIANI Editore: GOWARE Pagine: 162 Prezzo E-Book...

Recensione: IN UNA SCATOLA DI LATTA

Titolo: IN UNA SCATOLA DI LATTA
Autore: ELISA BORCIANI
Editore: GOWARE
Pagine: 162
Prezzo E-Book: € 4,99
Prezzo Cartaceo: € 9,34
Genere: ROMANCE CONTEMPORANEO
Serie: LIBRO CONCLUSIVO


SINOSSI UFFICIALE:

Trentatré giorni fa Aurora era felice. Poi, una sera, perde tutto: il lavoro, la casa, l'amore. Cosa fare? Imbocca l'autostrada senza meta e, proprio dove la strada finisce, Aurora arriva a Nicola, un piccolo borgo della Lunigiana: un paese fuori dal tempo, silenzioso, reso magico da antiche leggende. Non ci sono hotel, solo antiche case in sasso e L'Acacia, dove decide di cenare, senza sapere che quel ristorante sarà la pagina bianca su cui scrivere la storia della sua nuova vita. Grazia, titolare dell'unico negozio di alimentari, Guglielmo, il ragazzo del bar, Lorenzo, lo chef dell'Acacia, e Ada, un'anziana misteriosa e furtiva capace di leggere nel cuore di chi soffre, diventeranno i compagni di un viaggio alla ricerca di se stessa. Ma, prima di trovare l'essenza della felicità, Aurora dovrà guardare in faccia la verità.



LA MIA OPINIONE:

Una scatola di latta che racchiude tutta l’essenza della felicità!
In una scatola di latta è un romanzo che non ti aspetti, che si presenta a prima vista come la classica lettura romance ma che riesce ad affascinare per l’intensità delle emozioni delicate che toccano il cuore. Un romanzo che ha il sapore della favola ma che riflette una realtà tangibile e quotidiana, tocca nel profondo con emozioni e situazioni credibili e reali. La storia racchiude tutta la magia di un borgo italiano, con la sua storia secolare e le vite dei suoi abitanti che come una grande famiglia sono l’anima di questo piccolo paese. Il viaggio inaspettato della protagonista è solo l’inizio del suo percorso per ritrovarsi e l’epilogo del libro non è, come ci si aspetta, la conclusione di un percorso ma la presa di coscienza e l’inizio di una ricostruzione che appare molto più credibile di molti finali troppo artefatti. La bellezza dell’ambientazione e i sentimenti dei personaggi si intrecciano a passione per la cucina e per la vita, ad affetti familiari e romanticismo, a situazioni divertenti e a momenti introspettivi; in poche pagine l’autrice riesce a dare una panoramica ampia con garbo e bravura, senza mai esagerare ma in modo veritiero e toccante. La storia è avvincente, è una visione interessante della vita, sorprende per la profondità leggera con cui l’autrice tocca temi diversi con molti significati e interpretazioni, non è il semplice libro piacevole ma un’inaspettata sorpresa, un po’ come il borgo di Nicola e la sua magia. Un racconto composto di emozioni e di sentimenti veri, di tanti sapori culinari e costellato di personaggi tanto diversi quanto accattivanti. La lettura è veloce e fluida ed è evidente la bravura dell’autrice anche se per alcuni aspetti emerge del potenziale ancora grezzo che definisce una personalità narrativa forte e che può dare molto, anche in futuro, al lettore.


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

 & MEZZO = ECCELLENTE



Questo piccolo e goloso ricettario riprende le preparazioni che appaiono durante il racconto di "Una Scatola di Latta". Oltre alle ricette spiegate passo passo ci sono anche dei brevi estratti del libro che sicuramente vi incuriosiranno e vi faranno entrare nel mondo di Aurora e del borgo di Nicola. 
Il libro è gratuito e lo potete trovare QUI.


Titolo: LAMPONI, PADELLE E PEPERONCINO 
Autore: ELISA BORCIANI
Editore: GOWARE
Pagine: 56
Prezzo E-Book: € 0,00
Genere: RICETTARIO DEL ROMANZO


SINOSSI UFFICIALE:

Lamponi, padelle e peperoncino raccoglie dieci ricette facili e veloci tratte dal romanzo "In una scatola di latta" di Elisa Borciani, edito da goWare (2016), un ebook gratuito di contenuti extra per gustare il “sapore” della nuova vita di Aurora e del magico mondo del piccolo borgo in cui si è trasferita.

Aurora è felice. Poi, in una sola sera, perde tutto: il lavoro, la casa, l’amore. Imbocca l’autostrada senza meta e arriva a Nicola in Lunigiana. Non ci sono hotel, ma solo antiche case in sasso e L’Acacia. Decide di cenare nel ristorante ma non sa che quel luogo diventerà la pagina bianca su cui scrivere la storia della sua nuova vita.

Tra menta, lamponi e peperoncino, sughi, pesce e pane fatto in casa, sperimenterà in cucina un crescendo di sentimenti. Ma, prima di trovare la felicità, Aurora dovrà guardare in faccia la verità. Quali misteri si nascondono in una scatola di latta?

Titolo: TRA LE BRACCIA DEL MARINE Autore: SILVIA CARBONE e MICHELA MARRUCCI Editore: RIZZOLI Pagi...

Recensione: TRA LE BRACCIA DEL MARINE

Titolo: TRA LE BRACCIA DEL MARINE
Autore: SILVIA CARBONE e MICHELA MARRUCCI
Editore: RIZZOLI
Pagine: 108
Prezzo E-Book: € 2,99
Genere: ROMANCE CONTEMPORANEO
Serie: DESTINI INTRECCIATI #2


SINOSSI UFFICIALE:

Lui è fuoco. Lei passione. E l'attrazione diventerà fatale.

Entrare nel team di Medici senza Frontiere comporta sacrificio e turni massacranti, Lizzie lo sa bene, ma è questo il suo obiettivo. A supportarla resta l’inseparabile amica, Joe, che ormai fa coppia fissa con il suo capitano Cal. A distrarre Lizzie dagli estenuanti turni in ospedale è la presenza irritante ma irresistibile del capitano Colin Davis, squadrone Eagles in forza alla base operativa Miramar di San Diego. Tra i due la passione è irrefrenabile, ma ci vuole coraggio per amare.
La partenza di Colin per una missione in Colombia porterà Lizzie a far chiarezza nei suoi sentimenti.

Dopo averci fatto sognare con “Un marine per sempre”, la coppia Carbone - Marrucci ci regala il secondo, irresistibile e sensuale romanzo della serie Destini Intrecciati che lascerà tutti senza fiato.



LA MIA OPINIONE:

Una travolgente storia d’amore che fa sognare!
Secondo volume della serie Destini Intrecciati che soddisfa appieno le aspettative dopo il bellissimo primo libro, le autrici non solo danno vita ad una storia coinvolgente, veloce e con qualche passaggio piccante ma rilanciano arricchendo la trama di elementi inaspettati fino allo sconvolgente epilogo. Ci troviamo di fronte a un romanzo corale nel vero senso del termine, sia per quel che riguarda l'intreccio dei destini dei protagonisti, come ben descrive il titolo della serie, che prendono la parola in un alternarsi di vicende che si dipanano con una bella trama trasversale, ma soprattutto per la coralità con cui due autrici raccontano con una sola voce una lettura coinvolgente e ben scritta. Scrivere un romanzo a quattro mani non è semplice, non è così immediato fondere due stili ma le autrici ci riescono con leggerezza dando vita a una storia d’amore e di amicizia, di vita e di, ovviamente, destino. Nonostante la lettura sia veloce e non delle più lunghe o articolate è evidente la bravura nel descrivere le vicende in maniera completa, delineando fatti e personaggi in maniera ottima e lasciando aperte alcune domande per il seguito della serie. L’ambientazione inusuale è veramente ben descritta, le caratterizzazioni sono veloci ma permettono di entrare nel cuore della storia fin da subito, il lettore verrà coinvolto e si innamorerà dei personaggi, si emozionerà fino all’epilogo che, come accennavo, sovverte alcuni eventi e pone delle interessanti basi per il prossimo volume. Pur collocandosi nella categoria erotico il libro è la riprova che il genere può essere declinato in modi validi e diversi e come in questo caso un esempio di avventura sexy, irriverente e accattivante, che gioca con gli stereotipi e li trasforma nel perfetto romanzo per far sognare ma non per questo troppo leggero o frivolo. Merita anche il fatto che la lettura può essere indipendente dalla serie, certo per capire appieno le dinamiche e i rapporti tra i protagonisti leggere il primo avvincente volume però sarebbe l’ideale!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

 = OTTIMO

Serie DESTINI INTRECCIATI:
#1 - Un marine è per sempre (LA RECENSIONE)
#2 - Tra le braccia del marine
#3 - Prossima pubblicazione


Salve   compari di avventure, come sono andate queste festività? Spero le abbiate trascorse seren...

ANTEPRIMA: Una Maschera Sul Cuore di Simona Busto.

Salve  compari di avventure, come sono andate queste festività? Spero le abbiate trascorse serenamente  tra libri, cibo e persone amate. Non c’è niente di meglio. Io sono viva e cerco di sopravvivere ai chili di cioccolato fondente che la befana\papà mi ha portato. Roba da aprire un negozio di dolciumi!  Ciccia e abbuffate a parte, in questo nuovo anno (si spera felice), voglio presentarvi un New Adult autoconclusivo tutto made in Italy: sto parlando di Una Maschera Sul Cuore, ultima perla di Simona Busto che torna sulle scene più carica che mai. Non mi dilungo oltre, vi lascio alle preziose informazioni e alla sinossi.  Presto vi farò sapere cosa ne penso!
BUONA LETTURA
Titolo: Una Maschera Sul Cuore
Autore: Simona Busto
Link d’acquisto: CLICCA QUI
Prezzo: e-book € 2,99; cartaceo € 11,02
Data di uscita: 14/12/2016
Editore: self publishing
Pagine: 288

SINOSSI:
Christian Lobianco è un giovane attore italo-americano che sta vedendo la propria carriera giungere a un prematuro tracollo. Per ovviare al problema accetta un ruolo impegnativo e drammatico, che potrebbe portarlo di nuovo sotto le luci della ribalta. Per spingerlo a entrare nel ruolo di un giovane operaio in tempo di crisi, il suo agente lo obbliga a recarsi a Milano, dove è meno facilmente riconoscibile, e rimboccarsi davvero le maniche nel reparto produttivo di una fabbrica.
Eva Castelli ha solo vent’anni, ma la vita l’ha già obbligata ad abbandonare qualsiasi sogno. Le resta una sola passione, quella per il canto, coltivata con fatica e sacrificio.
Entrambi indossano una maschera che cela sentimenti e aspirazioni. La passione che li infiamma sin dal primo sguardo minaccia di ridurre in cenere i travestimenti che li proteggono.
Vale la pena scoprire il vero aspetto delle loro anime? Quando la maschera sarà svanita in una nuvola di fumo, scopriranno di potersi amare e o resteranno delusi dalle reciproche fragilità?
Nel grigio freddo della Milano invernale, due ragazzi impareranno a scoprirsi.



Da oggi troverete in libreria due romanzi Mondadori molto diversi tra loro ma entrambi unici nel l...

Anteprima: Uscite Mondadori di Oggi

Da oggi troverete in libreria due romanzi Mondadori molto diversi tra loro ma entrambi unici nel loro genere:

-  La locanda dell’ultima solitudine è un libro originale e diverso, l'esordio di Alessandro Barbaglia, un libraio di Novara che pur avendo pubblicato qualcosa tra poesie e racconti, è alla sua prima prova di narratore.

- Carve the Mark – I Predestinati è invece l'attesissimo inizio della nuova duologia di Veronica Roth  una scrittrice che dopo la saga Divergent non ha bisogno di presentazioni.


Titolo: La locanda dell'ultima solitudine
Autore:   Alessandro Barbaglia
Editore: Mondadori
Pagine: 163
Prezzo E-Book: € 8,99
Prezzo Cartaceo: € 14,45
Genere: Narrativa moderna


SINOSSI UFFICIALE:

Libero e Viola si stanno cercando. Ancora non si conoscono, ma questo è solo un dettaglio...

Nel 2007 Libero ha prenotato un tavolo alla Locanda dell'Ultima Solitudine, per dieci anni dopo. Ed è certo che, lì e solo lì, in quella locanda tutta di legno arroccata sul mare, la sua vita cambierà. L'importante è saper aspettare, ed essere certi che "se qualcosa nella vita non arriva è perché non l'hai aspettato abbastanza, non perché sia sbagliato aspettarlo".

Anche Viola aspetta: la forza di andarsene. Bisogno, il minuscolo paese in cui abita da sola con la madre dopo che il padre è misteriosamente scomparso, le sta stretto, e il desiderio di nuovi orizzonti si fa prepotente. Intanto però il lavoro non le manca, la collina di Bisogno è costellata di fiori scordati e le donne della famiglia di Viola, che portano tutte un nome floreale, si tramandano da generazioni il compito di accordarli, perché un fiore scordato è triste come un ricordo appassito.

Libero vive invece in una grande città, in una casa con le pareti dipinte di blu, quasi del tutto vuota. Tranne che per un baule: imponente, bianco. Un baule che sembra un forziere, e che in effetti custodisce un tesoro, la mappa che consente di seguire i propri sogni.

Quei sogni che, secondo l'insegnamento della nonna di Viola, vanno seminati d'inverno. Perché se resistono al gelo e al vento, in primavera sbocciano splendidi e forti. Ed è allora che bisogna accordarli, perché i sogni bisogna sempre curarli, senza abbandonarli mai.

Libero e Viola cercano ognuno il proprio posto nel mondo, e nel farlo si sfiorano, come due isole lontane che per l'istante di un'onda si trovano dentro lo stesso azzurro. E che sia il mare o il cielo non importa. La Locanda dell'Ultima Solitudine sorge proprio dove il cielo bacia il mare e lo scoglio gioca a dividerli. La Locanda dell'Ultima Solitudine sta dove il destino scrive le sue storie. Chi non ha fretta di arrivarci, una volta lì può leggerle. Come fossero vita. Come fossero morte. Come fossero amore.

Con una scrittura lieve e pervasa di poesia, tra giochi linguistici, pennellate surreali e grande tenerezza, Alessandro Barbaglia ci racconta una splendida storia d'amore.


Titolo: Carve the Mark – I Predestinati
Autore:  Veronica Roth
Editore: Mondadori
Pagine: 427
Prezzo E-Book: € 9,99
Prezzo Cartaceo: € 13,52
Genere: Narrativa fantasy


SINOSSI UFFICIALE:

In una galassia lontana, dove la vita degli uomini è dominata dalla violenza e dalla vendetta, ogni essere umano possiede un “donocorrente”, ovvero un potere unico e particolare, in grado di determinarne il futuro. Ma mentre la maggior parte degli uomini trae un vantaggio dal dono ricevuto in sorte, Akos e Cyra non possono farlo. Al contrario, i loro doni li hanno resi vulnerabili al controllo altrui. Cyra è la sorella del brutale tiranno Shotet Ryzek. Il suo donocorrente, ovvero la capacità di trasmettere dolore agli altri attraverso il semplice contatto fisico, viene utilizzato dal fratello per controllare il loro popolo e terrorizzare i nemici. Ma Cyra non è soltanto un’arma nelle mani di un tiranno. La verità è che la ragazza è molto più forte e in gamba di quanto Ryzek pensi. Akos appartiene al pacifico popolo dei Thuve, e la lealtà nei confronti della famiglia è assoluta. Quando lui e il fratello vengono catturati dai soldati Shotet di Ryzek, l’unico suo pensiero è di riuscire a liberarlo e a portarlo in salvo, costi quel che costi. Quando poi viene costretto a entrare a far parte del mondo di Cyra, l’ostilità tra i loro due popoli sembra diventare insormontabile, tanto da costringere i due ragazzi a una scelta drammatica e definitiva: aiutarsi a vicenda a sopravvivere o distruggersi l’un l’altro.


Titolo: E INFINE LA BESTIA INCONTRO' BELLA Autore: VIVIANA GIORGI Editore: EMMA BOOK Pagine...

Recensione: E INFINE LA BESTIA INCONTRO' BELLA

Titolo: E INFINE LA BESTIA INCONTRO' BELLA
Autore: VIVIANA GIORGI
Editore: EMMA BOOK
Pagine: 364
Prezzo E-Book: € 4,99
Serie: LIBRO CONCLUSIVO
Genere: CONTEMPORARY ROMANCE


SINOSSI UFFICIALE:


Nella sua nuova commedia romantica Viviana Giorgi ci riporta a Hope, Wyoming – lo stesso villaggio di Tutta colpa del vento e di un cowboy dagli occhi verdi – che diventa così lo sfondo ideale per un omaggio ironico e sensuale a La Bella e La Bestia, la sua fiaba preferita.
Ray predatore Raider, attaccante di punta degli Ice Breakers di Denver, è un uomo arrabbiato, più furioso di una bestia feroce chiusa in gabbia. E non che non ne abbia ragione. In un assurdo incidente automobilistico non solo si è fracassato un ginocchio, cosa che non gli permetterà mai più di stringere un bastone da hockey, ma ha pure investito un bambino. Il piccolo giace ora in coma in un letto di ospedale e lui darebbe anche l’altro ginocchio perché si risvegliasse…
Bella Satton scrive di moda sulle pagine del “Tribune” di Denver, ma non ne può più di abiti e stilisti. Così, quando il direttore le offre di prendere parte alla misteriosa Operazione Grande Fratello, lei accetta senza pensarci troppo: in un periodo in cui la privacy di tutti è minacciata da un onniveggente occhio digitale, Bella dovrà letteralmente sparire per un mese e dimostrare così che chiunque può trasformarsi in un’ombra invisibile. Ci riuscirà?


LA MIA OPINIONE:

“Una favola contemporanea e una brillante rivisitazione del classico rosa!”
Questa lettura è una commedia con dei toni di rosa intensi ma mai stucchevoli, ad alto tasso di emozioni e piena di sentimento, lineare nella trama e scritta in maniera eccellente. La passione e la bravura dell'autrice si notano proprio da questa sua caratteristica di saper veicolare e raccontare storie semplici e accattivanti con brio e naturalezza, trasformandole in letture che tengono incollati alle pagine fino alla fine. Uno sport romance frizzante e leggero, stavolta senza gatti ma con un cane orso divertentissimo e una storia coinvolgente firmata da una penna originale che si distingue per stile e personalità. Di norma non mi piace fare paragoni tra le autrici, ognuna è unica, ma in questo caso il romanzo ricorderà i toni della famosissima Susan Elizabeth Phillips, sembra quasi che il libro sia un tributo con citazioni velate e calzanti alla scrittrice d’oltreoceano, una risposta italianissima che si farà amare fino all’ultima pagina. Ancora una volta la Giorgi dà prova di una grande versatilità di stile destreggiandosi abilmente tra romance e favola, non a caso alcuni aspetti del libro ricordano la Bella e la Bestia, ironia e classici di genere, sentimenti e un pizzico di giallo investigativo che conferisce ancora più brio alla storia, il tutto arricchito con citazioni popolari che vanno dai film alla letteratura. Dai personaggi ottimamente delineati alla storia semplice ma bella e pulita non si trova una sola sbavatura in questo romanzo leggero ma non per questo frivolo o scontato. La bravura di un’autrice si nota spesso, e soprattutto, quando riesce a rendere in modo così personale e appassionante una storia semplice e senza eccessi, quando riesce a inserire sapientemente una miriade di elementi calzanti, li intreccia e si destreggia tra eventi e personaggi. Alcuni elementi originali e del tutto inaspettati ci sono ovviamente e ancora una volta stupiscono per come sono stati inseriti nella trama con grande classe, bilanciando tutti gli argomenti e dando vita a un romanzo ironico e sensuale, ricco e coinvolgente!

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO



TITOLO: Buddy Carruthers – Wide Receiver AUTORE: Jean C. Joachim TRADUZIONE: Elena Turi ...

Prossima uscita: Buddy Carruthers – Wide Receiver



TITOLO: Buddy Carruthers – Wide Receiver
AUTORE: Jean C. Joachim
TRADUZIONE: Elena Turi
GENERE: Commedia Romantica
FORMATO: Ebook - Cartaceo
PAGINE: 260
SERIE: First & Ten #2
PREZZO: 4,99 € su Amazon e Kobo
DATA DI USCITA: 12 Gennaio 2017

Celebre per i record che ha battuto, e per la sua reputazione da sciupafemmine, Buddy Carruthers, ricevitore, rinuncerebbe a tutto pur di avere un’altra possibilità di conquistare l’unica donna che abbia mai voluto: Emmy Meacham. Le partite alle quali ha dedicato tanti sforzi pur di vincerle e il fatto di passare metà della stagione in viaggio, però, gli hanno sempre impedito di inseguire la sua passione segreta. Anche se riuscisse a ottenere un momento da solo con la donna che ama, lei lo vorrebbe ancora?
Emmy, che ora è una rockstar conosciuta come Emerald, vive la sua vita sempre in viaggio e non ha tempo per l’amore. Nei suoi sogni, desidera solo spostare indietro le lancette dell’orologio e passare un’altra notte con Buddy, ma bugie e inganni li dividono ormai da cinque anni.
Riuscirà un incontro avvenuto per caso a spazzare via tutti quegli anni di distanza, o riaprirà soltanto delle vecchie ferite? Possono due vite che viaggiano in direzioni opposte trovare lo spazio per l'amore? O continueranno a girare come trottole, instabile ed eternamente sole?

L'AUTRICE: Jean Joachim è un’autrice di romance di successo e i suoi libri sono in cima alla classifica Amazon Top 100 fin dal 2012. The Renovated Heart ha vinto il premio Miglior Romanzo dell’Anno del Love Romances Café, Lovers & Liars è arrivato tra i finalisti del RomCon del 2013, e The Marriage List ha conquistato il terzo posto nella classifica Miglior Romance Contemporaneo del Gulf Cost RWA a pari merito con un altro romanzo. Jean è stata nominata Miglior Autore dell’Anno nel 2012 dalla sezione di New York dell’associazione Romance Writers of America.
Moglie e madre di due figli, Jean vive a New York City. Solitamente, di mattina presto la si può trovare al computer a scrivere mentre beve una tazza di tè, con al suo fianco Homer, il carlino che ha salvato, e la sua scorta segreta di liquirizia nera.


Segnalazioni romanzi "Made in Italy"


Titolo: Il profumo della tempesta Autrice: Erielle Gaudì Editore: selfpublishing Genere...

Segnalazione: Il profumo della tempesta




Autrice: Erielle Gaudì
Editore: selfpublishing
Genere: Romance storico
Serie: Trilogia dei Profumi (Volume 2)
Pagine: 253
Disponibile solo in Ebook
Prezzo: € 2,99 Gratis su Kindle Ulimited

Non è facile essere l'unica donna a bordo di una nave. Soprattutto se l'affascinante capitano è rude e dispotico e i marinai ti guardano come se fossi una strega. Lo sa bene Isabel, una giovane donna che si ritrova suo malgrado a bordo della Silver Star durante il lungo viaggio verso la Cina.

L'impavido capitano Bradley governa la sua nave con pugno di ferro e non teme niente e nessuno. Ha sempre snobbato le fragili bellezze vittoriane e non è mai stato innamorato. Solo lei, quell'altera bellezza spagnola è stata in grado di farlo capitolare:  Isabel è la sua unica debolezza... una debolezza che sfrutterà chi sta cercando ogni opportunità per sabotare il viaggio.

Divenuta un bersaglio, Isabel si troverà in grave pericolo e dovrà lottare per salvarsi la vita. Ma chi potrebbe desiderare la sua morte?

Continua il viaggio della Silver Star, fra mille avventure, rovente passione e la promessa di un amore ineluttabile come il destino. 

"Pelle contro pelle, i tuoi occhi su di me, il tuo odore, la bocca nel buio che mi bacia e sussurra tenere parole d’amore.  E tutta la vita per dimenticare...
 o ricordare."

Il primo libro della Trilogia dei profumi, "Sandalo e Cannella", pubblicato a giugno 2016 è disponibile su: Amazon 


L'autrice: Erielle adora le storie d’amore, il mare, la fotografia e il cioccolato fondente. Ha sempre amato la lettura e la scrittura.
Il suo romanzo di esordio è stato un romance contemporaneo “Come la marea” edito da Eroscultura nel 2013. 
Il racconto “Orient Express” è stato pubblicato da Delos Digital nella collana Senza sfumature nel 2015.

www.lestoriedierielle.blogspot.it 
eriellegaudi@gmail.com


Titolo:   SETTE GELSOMINI Autore: PAULINA B. LAWRENCE Editore:  RIZZOLI Pagine:  78 Prezzo E-Boo...

Recensione: SETTE GELSOMINI

Titolo:  SETTE GELSOMINI
Autore: PAULINA B. LAWRENCE
Editore: RIZZOLI
Pagine: 78
Prezzo E-Book: € 2,99
Genere: ROMANCE
Serie: LIBRO CONCLUSIVO


SINOSSI UFFICIALE:

Ci sono anime che il destino ha legato per sempre.
Anime il cui amore può superare ogni ostacolo.

Jasmine si è appena trasferita a Seaville nella casa sulla spiaggia ereditata dai nonni, quando una mattina ritrova sul fondo del mare quello che ha tutta l’aria di essere un antico pegno d’amore: un medaglione d’argento che porta incisi sette gelsomini intrecciati. Di lì a poco Jasmine scopre altri gioielli con il medesimo motivo floreale esposti nella vetrina di un negozio della città.
L’indagine sulla storia e la provenienza del medaglione porta Jasmine a conoscere Joe, un uomo tanto enigmatico quanto affascinante. Tra i due si fa sentire fin da subito un’attrazione fortissima, quella fuori dal comune: ancestrale, carnale, prepotente.
Ciò che ancora Jasmine e Joe non sanno è che i loro destini sono uniti da una mano invisibile che si muove attraverso i secoli: tra sogni rivelatori, misteriosi echi di un passato stranamente famigliare, eventi che si legano al ciondolo con incisi i sette gelsomini, la crescente attrazione che li unisce troverà un nuovo e profondo significato.



LA MIA OPINIONE:

“Una elegante storia d’amore che travalica il tempo e i generi!”
Sette gelsomini è un romanzo che trascende i generi e che colpisce il lettore diritto al cuore intrecciando a dei sentimenti struggenti e reali, una componente soprannaturale a una passionalità pura e senza esagerazioni. Nonostante infatti sia collocato tra gli erotici, l’amore tra i protagonisti non è mai narrato in modo volgare, l’atto in sé diventa una forma di unione e di condivisione, si trasforma in qualcosa di puro e naturale restituendo una componente spesso, se non sempre, dimenticata nei romanzi di genere. La delicatezza con cui l’autrice intreccia passato e presente, destino e fato, fantastico e reale sorprende fin da subito, cattura e coinvolge nelle vicende che raccontano due storie d’amore complementari, separate dal tempo e riunite dal destino. La componente soprannaturale è gestita in modo eccellente, l’autrice la rende credibile, arricchisce con un pizzico di magia una realtà densa di sentimenti e di emozioni. La sensibilità di questo romanzo è rappresentata dal modo limpido e delicato nel raccontare la bellezza di un’amore oltre al tempo e di due protagonisti che, per quanto attuali e credibili, diventano la perfetta rappresentazione di personalità interiori strutturate e ben narrate, dei caratteri anch’essi oltre il tempo che conquistano per la passione e per la coscienza con cui vivono la vita e i sentimenti. Nella sua semplicità e brevità questo è un romanzo complesso sui sentimenti e sull’amore, l’erotismo diventa, non interludio senza senso, ma la conclusione naturale dell’incontro tra due anime affini. Il clima di tutta la narrazione è onirica ed evocativa, il lettore lo legge e lo vive tra coincidenze e sogni rivelatori, incontri e coincidenze che vanno a comporre un bellissimo intreccio con qualche mistero che arriverà a compimento solo con il finale. Una lettura molto bella, romantica e passionale che si distingue per validità e originalità, nella prima parte forse non del tutto accurata a livello di editing ma a tal punto coinvolgente che sono le emozioni e la la magia dell’amore a parlare e affascinare nel profondo!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:


 = CAPOLAVORO


TITOLO  : Lieve come la neve AUTRICE: Chiara Trabalza CASA EDITRICE : Lettere Animate PAGI...

Segnalazione: Lieve come la neve





TITOLO  : Lieve come la neve
AUTRICE: Chiara Trabalza
CASA EDITRICE : Lettere Animate
PAGINE :  276
PREZZO  :  1,99 euro  e 13 euro (cartaceo)
Camilla è giovane e indipendente, ha un ottimo lavoro in una casa di moda, vive da sola in un delizioso appartamento ed è fidanzata con il suo capo che le regala viaggi e divertimenti. La sua vita perfetta, scandita da ritmi frenetici e serate mondane, viene sconvolta dalla notizia della morte di sua sorella con la quale non parla ormai da otto anni. Ma il destino ha in serbo per lei un altro imprevisto. Le viene data in affido una bambina, sua nipote Viola, di cui lei ignorava perfino l’esistenza. Viola si rifiuta di parlare, non comunica con il mondo esterno e trascorre le giornate da sola, chiusa nel suo silenzio. Camilla dovrà imparare a camminare in punta di piedi tra quei dolorosi silenzi, percorrendo la strada dei ricordi fino al giorno in cui sua sorella divenne per lei una nemica. Perché negli occhi verdi e malinconici di quella bambina si nasconde il segreto che ha diviso tanti anni prima le due sorelle, un segreto pesante come un macigno. Ma ci vuole coraggio per riaprire la porta del passato. E proprio quando Camilla penserà di non farcela scoprirà di non essere sola. Il suo misterioso e riservato vicino di casa le farà scoprire un nuovo modo di amare e tornerà a farle battere il cuore. Perché solo un amore profondo può rimarginare le cicatrici di un passato doloroso. Una storia emozionante e intensa, dolce e delicata come una favola.



«Voglio te. Tutta te intendo. Voglio il tuo amore, la tua fiducia, la tua paura, la tua insicurezza, le tue lune storte, le tue lacrime, le tue risate, il tuo adorabile broncio da bambina, tutto il tuo cuore ed ogni parte di te» rispose mentre si sollevava sulle braccia per guardarmi ancora meglio con gli occhi aperti, spalancati. Mi mancò il respiro per quanto amore sentii esplodermi dentro al petto e lacrime di gioia e commozione mi rigarono il viso. Nessuno mi aveva mai detto una cosa simile, nessuno aveva saputo amare ogni mio difetto, nessuno era stato capace di accettarmi per come ero senza la pretesa di volermi cambiare. Lui si mise a sedere e mi attirò a sé, abbracciandomi forte tra le sue braccia, tenendomi stretta come se avesse paura che potessi scappare via da un momento all’altro. Mi teneva come nessun altro aveva mai fatto prima. E in quel momento il mondo intorno a me scomparve, eravamo solo io e Andrea, avvolti in una bolla di sapone, come due naufraghi felici su un’isola deserta sperduta nell’oceano. Eravamo come due stelle comete che percorrono il cielo notturno, come due gabbiani liberi di volare negli spazi infiniti, come due eremiti solitari sulla cime della montagna più alta. Mi sentivo come un fiore delicato e lui era l’acqua che mi serviva per crescere. Lui era diventato il mio sole, la mia luna, il mio mondo, l’intero mio universo. Era quell'angolo segreto dove potevo rifugiarmi al sicuro, era il sentiero luminoso che guidava i miei passi, era il mio fiore di ciliegio, profumato e delicato che annunciava l'arrivo della Primavera. E l’amore che provavo dentro di me era così immenso che mi faceva male ma allo stesso tempo era così profondo che mi rendeva felice. Dopo tanto tempo, forse troppo tempo, mi stavo riprendendo quella felicità che troppo a lungo mi era stata vietata.

Titolo:   SAVANA Autore: EVA PALUMBO Editore:  TRISKELL EDIZIONI Pagine:  73 Prezzo E-Book:  € ...

Recensione: SAVANA


Titolo:  SAVANA
Autore: EVA PALUMBO
Editore: TRISKELL EDIZIONI
Pagine: 73
Prezzo E-Book: € 2,48
Genere: ROMANZO ROSA
Serie: LIBRO CONCLUSIVO


SINOSSI UFFICIALE:

Niente è più importante del lavoro per Irene Sassi, giovane ricercatrice italiana in etologia. Ai leoni, ai suoi amati grandi felini africani, Irene dedica ogni pensiero, ogni attimo della sua vita. Per questo, quando finalmente riesce a tornare in Africa, la sua felicità è al culmine.
Almeno fino a quando scopre che dovrà dividere il suo tempo con Luca Feroci, ricercatore italiano trasferitosi negli Stati Uniti.
La loro rivalità tra i due in campo lavorativo è radicata e, nonostante lui sia un uomo bellissimo e attraente, intelligente e spiritoso, Irene è decisa a continuare a detestarlo visto che per colpa sua ha perso la possibilità di fare carriera. Tanto più che lui, noto sciupafemmine, non sembra insensibile al fascino della bella dottoranda francese presente al campo insieme a loro.
Ma una notte stellata dell'infinita notte africana e un bacio sconvolgente apriranno a Irene uno squarcio sui sentimenti di quell'uomo affascinante ed enigmatico.


LA MIA OPINIONE:

“Un breve romanzo dolcemente graffiante!”
Leggere Eva Palumbo per me ormai è una sicurezza e continuo a sperare che, prima o poi, ci regali un suo romanzo lungo perché questa autrice riesce a rendere unica qualsiasi storia racconti. Prima di intraprendere questa lettura credevo quasi impossibile che un poco meno di 80 pagine di potesse dipingere così vividamente un mondo eppure la Palumbo ci riesce con eleganza e con apparente semplicità. La narrazione è veloce, graffiante come la sua protagonista, gli spazi incontaminati e un pizzico di magia dell’Africa ampliano e arricchiscono la dolcissima storia d’amore che viene raccontata in maniera filmica e nitida. La scrittura è colloquiale ma di un’accuratezza non comune, al lettore sembrerà di essere nel cuore dell’Africa a respirare l’aria umida della savana e a osservare i leoni con gli occhi della protagonista. Un romanzo breve ma efficace, curato ed evocativo, che vi farà sognare e immergere nella natura incontaminata. Il rapporto antipatia/odio iniziale di due personaggi costretti a lavorare insieme che poi sfocia in amore rispecchia un classico di genere ma lo scenario e l’ambiente accademico in cui si svolgono i fatti è del tutto originale, una ventata d’aria fresca che declina questo breve romance in maniera accattivante e unica. L’autrice intreccia in maniera eccellente dolcezza e sentimenti, descrizioni magnifiche e scorci del passato dei personaggi, dando vita a una storia completa come e forse più di molti romanzi lunghi. Scrivere romanzi brevi non è semplice, si hanno a disposizione poche pagine per descrivere un mondo ma la Palumbo sembra aver trovato il suo ambiente ideale del delineare storie belle e piene di sentimenti, ma senza eccesso di zucchero, che hanno come protagonisti delle persone vere con degli scenari affascinati che sorprendono il lettore. Una storia raccontata in modo particolareggiato e completo, dire che il modo di scrivere dell’autrice è efficace rende solo in parte la bravura nel dipingere a tinte vivide e vibranti una trama coinvolgente e il talento del rendere in poco spazio una complessità narrativa degna di nota.


GIUDIZIO COMPLESSIVO:


 = CAPOLAVORO




© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.